Motomondiale.it

MotoGP, Brno: i primi turni di prove libere vanno ad Andrea Dovizioso

Andrea Dovizioso si rivela il più rapido nella prima giornata di prove libere del Gran Premio della Repubblica Ceca, gli fanno seguito Folger e Petrucci.

Dovizioso-FP-Brno

La prima giornata del Gran Premio della Repubblica Ceca non parte nel migliore dei modi per la classe regina, con un primo turno di prove libere disputatosi sul bagnato. Nel pomeriggio però la storia cambia e la pista va man mano asciugandosi permettendo così ai piloti della MotoGP di realizzare i propri migliori crono di giornata.

Il più rapido sulla pista di Brno è Andrea Dovizioso (Ducati Team), il cui giro veloce è pari a 1’56.332, migliore di circa 4 decimi rispetto a quanto fatto da Jonas Folger (Monster Yamaha Tech3) e Danilo Petrucci (Octo Pramac Racing), rispettivamente secondo e terzo. Johann Zarco (Monster Yamaha Tech3) realizza il quarto tempo, mentre la top 5 è completata da Hector Barbera (Avintia Racing). Sono dunque 3 Ducati e 2 Yamaha ad occupare le prime cinque posizioni. Alle loro spalle troviamo Scott Redding (Octo Pramac Racing), Dani Pedrosa (Repsol Honda Team), Cal Crutchlow (LCR Honda), Aleix Espargaró (Aprilia Racing Team Gresini) e Marc Marquez (Repsol Honda Team). Quest’ultimo non ha montato la gomma soft per la realizzazione del giro secco. Per i piloti ufficiali Honda però vi è stata la possibilità di scendere in pista con nuove soluzioni aerodinamiche.

Faticano più del previsto i piloti Yamaha factory: in undicesima piazza si posiziona Maverick Viñales, mentre Valentino Rossi è quattordicesimo. Tra loro si insinuano Álvaro Bautista (Pull & Bear Aspar Team) e Pol Espargaró (Red Bull KTM Factory Racing). La zona punti virtuale invece è completata da Jorge Lorenzo (Ducati Team), sceso in pista nella seconda metà della FP2 con la nuova carena. Andrea Iannone (Ecstar Suzuki Team) è ventesimo.