Motomondiale.it

Moto 2: Wilairot migliora i tempi ma non riesce ad essere soddisfatto

Il pilota del Team Thai Honda Gresini Moto2 Rattapark Wilairot si aspettava qualcosa di più ed invece a fine giornata era parzialmente deluso.

Rattapark Wilairot, pilota del Team Honda Gresini Moto 2

Rattapark Wilairot, pilota del Team Honda Gresini Moto 2

Dopo le prime battute della mattina il pilota del Team Thai Honda Gresini Moto2 Rattapark Wilairot si aspettava qualcosa di più ed invece a fine giornata era parzialmente deluso. Rispetto ad ieri ha fatto un passo avanti ma avrebbe voluto abbassare ulteriormente il suo tempo sul giro. Lavorando intensamente, oggi è riuscito ad avere un miglior feeling con la sua Moriwaki ma gli interventi da fare su ciclistica e sospensioni per ottenere un compromesso più performante sono ancora diversi. Domani la giornata sarà molto intensa e la fiducia che aleggia nel Team porta a sperare che il pilota thailandese possa fare ulteriori progressi.

Rattapark Wilairot (giri 60 – 15° 1’ 44” 797) “Nel complesso sono soddisfatto ma parzialmente deluso perché mi aspettavo di abbassare ancora di qualche decimo il mio tempo. Il feeling con la moto sta crescendo e se domani metteremo a frutto i dati e le indicazioni raccolte nella giornata di oggi potrò fare un ulteriore passo avanti. Il clima nel Team è buono e quindi ci sono tutti i presupposti per far bene.”

Fausto Gresini “La determinazione di Rattapark nel voler far meglio ed essere parzialmente deluso della sua prestazione è sicuramente un segnale positivo. Oggi ha fatto un passo avanti rispetto a ieri e comincia ad avere un maggior feeling con la moto, quindi con le indicazioni che darà al team domani potrà fare ancora meglio. E’ importante che ci sia questo entusiasmo nel voler far bene a tutti i costi sono sicuramente stimoli positivi..”