Motomondiale.it

Supersport 300

Il campionato mondiale Supersport 300 conosciuto anche come WorldSSP 300 è una nuova competizione che ha preso il via nel circuito della Superbike (WorldSBK) a partire dalla stagione sportiva 2017.

Il WorldSSP 300 è in pratica una categoria dedicata ai giovani talenti, e servirà ad alimentare proprio le categorie superiori: World SSP 600 e Superbike, permettendo di far fare esperienza ai nuovi piloti emergenti con una gamma di moto dalla cilindrata più piccola, un 300 cc, e al tempo stesso anche più economica.

La categoria sarà concentrata sul migliorare il potenziale del pilota e scoprire nuovi talenti in tutto il mondo, con età minima di 15 anni.

“Questa nuova piattaforma sarà l’ambiente ideale per lo sviluppo di talenti futuri”, ha dichiarato Vito Ippolito, Presidente della FIM. “L’intenzione del WorldSSP 300 è quella che i Campionati Nazionali seguano questo punto di riferimento che offre una base nella quale i futuri talenti possano crescere in un ambiente con delle regole e relativamente uguale e dove i produttori possono accompagnare i giovani piloti che fanno i loro primi passi verso la celebrità”.

“L’obiettivo è quello di avere una serie a prezzi accessibili per i giovani concorrenti”, ha detto Javier Alonso, direttore esecutivo WorldSBK. “C’è stato un grande interesse per le moto a bassa cilindrata in questo sport e la nuova classe WorldSSP 300 offrirà questo. Sarà promosso ai costruttori come un campionato di facile accesso, la migliore piattaforma possibile perché emergano future stelle, dove i produttori possono accompagnare i piloti fin dalla tenera età e mentre progrediscono nel corso della loro carriera”.