Motomondiale logo

A Le Mans potranno servirti i maghi del bagnato

A cosa prestare attenzione in vista del Gran Premio SHARK di Francia?Mentre il paddock torna a Le Mans, piloti e team daranno un’occhiata alle previsioni meteorologiche, con la pioggia a minacciare per domenica. Alla luce di ciò, alcune squadre potrebbero richiedere un rimpasto. Negli ultimi anni a Le Mans hanno dominato le Ducati, con il pilota ufficiale […]


A cosa prestare attenzione in vista del Gran Premio SHARK di Francia?Mentre il paddock torna a Le Mans, piloti e team daranno un’occhiata alle previsioni meteorologiche, con la pioggia a minacciare per domenica. Alla luce di ciò, alcune squadre potrebbero richiedere un rimpasto. Negli ultimi anni a Le Mans hanno dominato le Ducati, con il pilota ufficiale Miller vittorioso nel 2021. Quest’anno, il podio negli USA e la top 5 di Jerez sono segnali incoraggianti. Specialista del bagnato, si leccherà i baffi alla prospettiva di una gara bagnata. Costa 2,9 milioni. Restando in casa Ducati, il pilota satellite Johann Zarco potrebbe rivelarsi una buona aggiunta. L’asso della Pramac è salito due volte sul podio nel GP di casa, l’ultima nel 2021. Questa stagione, per lui, due podi: uno sull’umida Portimao, l’altro nella bagnatissima Indonesia. Sotto il diluvio il francese sarebbe ben capace di un grande risultato. È disponibile per 3,4 milioni.

Fonte: https://www.motogp.com/it/notizie/2022/05/11/a-le-mans-potranno-servirti-i-maghi-del-bagnato/420038