Motomondiale logo

È Oliveira a emergere dall’acqua di Buriram

A cavarsela meglio sull’asfalto bagnato, come accaduto a inizio stagione nella tappa di Mandalika, è stato Miguel Oliveira (Red Bull KTM Factory Racing), che ha preceduto le rosse di Jack Miller e Francesco Bagnaia, in pista con le GP22 del Ducati Lenovo Team. Le posizioni dei due ufficiali di Borgo Panigale non evidenziano ordini di scuderia, […]


A cavarsela meglio sull’asfalto bagnato, come accaduto a inizio stagione nella tappa di Mandalika, è stato Miguel Oliveira (Red Bull KTM Factory Racing), che ha preceduto le rosse di Jack Miller e Francesco Bagnaia, in pista con le GP22 del Ducati Lenovo Team. Le posizioni dei due ufficiali di Borgo Panigale non evidenziano ordini di scuderia, anche se l’uomo più veloce nel finale, Johann Zarco (Prima Pramac Racing), ha interrotto una rimonta feroce proprio quando è arrivato alle spalle del numero 63.

Fonte: https://www.motogp.com/it/notizie/2022/10/02/e-oliveira-a-emergere-dall-acqua-di-buriram/439482