Toni Elias Campione della Moto 2

Toni Elias Campione del Mondo della Moto 2 - 2010

Il sogno è diventato realtà e con tre gare d´anticipo, sulla fine del campionato, Toni Elias ha conquistato il titolo iridato della Moto2.

Il primo della storia della Moto2 che ha gratificato il Team Gresini e Moriwaki. E´ stata una giornata memorabile, per il Team Gresini, nove anni dopo il successo iridato di Daijiro Kato in 250 sempre in Malesia. Il circuito di Sepang è un fantastico portafortuna per il Team di Fausto Gresini che con tanta passione ha creduto in questa nuova categoria ed ha voluto condividere questa fantastica giornata con tutti quelli che hanno contribuito alla realizzazione di questo sogno meraviglioso.

Toni Elias (Campione del Mondo)
“Oggi dopo aver tagliato il traguardo ed aver visto i ragazzi del Team a bordo pista pronti a festeggiarmi e con la bandiera con scritto Campione del Mondo mi sono emozionato ed ho cominciato a piangere pensando che il mio sogno era diventato realtà. Subito dopo mi sono venute in mente le parole di mio zio morto quattro anni fà ” Io ti guarderò dal cielo quando passerai la linea d´arrivo il giorno che diventerai Campione de Mondo”. E´ stata una giornata incredibile, fantastica, meravigliosa. Mi sono venute in mente tantissime persone, quelle che purtroppo non ci sono più e quelle presenti, dai miei genitori a mia sorella che mi sono sempre vicini, la mia squadra, Moriwaki la mia famiglia, amici e le persone che hanno lavorato per me e mi hanno aiutato nel raggiungere questo obiettivo. Io voglio condividere questa mia giornata con tutti. Io sono Campione del Mondo la mia squadra anche, ho realizzato il mio sogno e voglio essere il Campione del Mondo di tutti.”

Fausto Gresini
“Per me è una giornata memorabile e fantastica!E´ stato un fine settimana non facile perchè quando arrivi al momento decisivo la tensione sale sempre tantissimo però alla fine abbiamo coronato un sogno con un grande Toni Elias. Siamo riusciti a vincere qui in Malesia come nove anni fà con Daijiro Kato e questo è decisamente sensazionale. Abbiamo rivinto con Fabrizio Cecchini ed i ragazzi che avevano lavorato con Daijiro insomma meglio di così……. Questo primo titolo iridato della Moto2 è per noi importante perchè noi abbiamo creduto fin dall´inizio a questo progetto Toni da parte sua ha creduto nella squadra e nel potenziale della Moriwaki e tutti insieme siamo riusciti a vincere ed anche con un pò di anticipo cosa che onestamente non mi aspettavo. Voglio ringraziare tutti quelli che hanno creduto in noi, Elias per primo, Moriwaki, chi ci ha sostenuto, sponsors e tifosi. E´ una giornata che trasmette un´emozione incredibile soprattutto a chi come me mette in questo lavoro tanta passione, una vittoria così ti ripaga tantissimo delle difficoltà che incontri e dei momenti meno felici. Ringrazio ancora tutti di cuore.”

Redazione