Moto2 Assen: tanta Italia nella top 10, ma Pol Espargaró è inarrivabile

Pol Espargaró (Pons 40 HP Tuenti), leader in Assen FP3 - Moto 2 2012

Pol Espargaró (Pons 40 HP Tuenti) dominatore assoluto, in attesa di qualifiche e gara, delle tre sessioni di libere della Moto2 ad Assen.

Il pilota spagnolo bissa le prestazioni del giovedì con un tempo di 1’37.910 che tiene lontani tutti gli inseguitori, a partire dal primo, che a sorpresa è l’italiano Simone Corsi (Came IodaRacing Project) che sulla sua FTR riesce a stargli a meno di 4 decimi.

Ben più ampio il gap che lo spagnolo rifila al suo diretto avversario in classifica, il connazionale Marc Marquez 4° (Team CatalunyaCaixa Repsol) che mette in cascina un ritardo di quasi 7 decimi.

Il terzo miglior tempo è dello spericolato Scott Redding (Marc VDS Racing Team) che dopo il brutto giovedì riesce a tornare su ottimi livelli di competitività.

Migliora Tom Luthi, 5º con la Suter del team Interwetten Paddock, mentre è buona la presenza italiana con Andrea Iannone (Speed Master) in sesta posizione. Alle sue spalle Bradley Smith (Tech3) e il sammarinese Alex De Angelis che sembra aver trovato subito un ottimo feeling con il telaio FTR, seguito da Claudio Corti (Italtrans Racing Team) e Mika Kallio (Marc VDS Racing Team) che chiudono la top 10.

A metà sessione cade Yuki Takahashi (NGM Mobile Forward Racing), anch’egli alle prese con il nuovo telaio FTR. Cadono anche Elena Rosell (QMMF Racing) e Johann Zarco (JiR Moto2).

Pos Pilota Naz. Team Moto Time Gap 1°/ Prev
1 Pol ESPARGARO SPA Pons 40 HP Tuenti Kalex 1’37.910
2 Simone CORSI ITA Came IodaRacing Project FTR 1’38.272 0.362 / 0.362
3 Scott REDDING GBR Marc VDS Racing Team Kalex 1’38.466 0.556 / 0.194
4 Marc MARQUEZ SPA Team CatalunyaCaixa Repsol Suter 1’38.581 0.671 / 0.115
5 Thomas LUTHI SWI Interwetten-Paddock Suter 1’38.627 0.717 / 0.046
6 Andrea IANNONE ITA Speed Master Speed Up 1’38.670 0.760 / 0.043
7 Bradley SMITH GBR Tech 3 Racing Tech 3 1’38.739 0.829 / 0.069
8 Alex DE ANGELIS RSM NGM Mobile Forward Racing FTR 1’38.951 1.041 / 0.212
9 Claudio CORTI ITA Italtrans Racing Team Kalex 1’38.961 1.051 / 0.010
10 Mika KALLIO FIN Marc VDS Racing Team Kalex 1’39.019 1.109 / 0.058
11 Dominique AEGERTER SWI Technomag-CIP Suter 1’39.041 1.131 / 0.022
12 Esteve RABAT SPA Pons 40 HP Tuenti Kalex 1’39.049 1.139 / 0.008
13 Randy KRUMMENACHER SWI GP Team Switzerland Kalex 1’39.249 1.339 / 0.200
14 Julian SIMON SPA Blusens Avintia Suter 1’39.321 1.411 / 0.072
15 Toni ELIAS SPA Mapfre Aspar Team Suter 1’39.374 1.464 / 0.053
16 Takaaki NAKAGAMI JPN Italtrans Racing Team Kalex 1’39.425 1.515 / 0.051
17 Xavier SIMEON BEL Tech 3 Racing Tech 3 1’39.430 1.520 / 0.005
18 Johann ZARCO FRA JIR Moto2 Motobi 1’39.456 1.546 / 0.026
19 Ratthapark WILAIROT THA Thai Honda PTT Gresini Moto2 Suter 1’39.494 1.584 / 0.038
20 Roberto ROLFO ITA Technomag-CIP Suter 1’39.567 1.657 / 0.073
21 Max NEUKIRCHNER GER Kiefer Racing Kalex 1’39.612 1.702 / 0.045
22 Mike DI MEGLIO FRA S/Master Speed Up Speed Up 1’39.703 1.793 / 0.091
23 Nicolas TEROL SPA Mapfre Aspar Team Suter 1’39.734 1.824 / 0.031
24 Anthony WEST AUS QMMF Racing Team Moriwaki 1’39.765 1.855 / 0.031
25 Alexander LUNDH SWE Cresto Guide MZ Racing MZ-RE Honda 1’39.935 2.025 / 0.170
26 Gino REA GBR Federal Oil Gresini Moto2 Suter 1’39.935 2.025
27 Ricard CARDUS SPA Arguiñano Racing Team AJR 1’39.994 2.084 / 0.059
28 Axel PONS SPA Pons 40 HP Tuenti Kalex 1’40.039 2.129 / 0.045
29 Yuki TAKAHASHI JPN NGM Mobile Forward Racing FTR 1’40.865 2.955 / 0.826
30 Damian CUDLIN AUS Desguaces La Torre SAG Bimota 1’41.087 3.177 / 0.222
31 Marco COLANDREA SWI SAG Team FTR 1’42.188 4.278 / 1.101
32 Eric GRANADO BRA JIR Moto2 Motobi 1’42.351 4.441 / 0.163
33 Elena ROSELL SPA QMMF Racing Team Moriwaki 1’42.706 4.796 / 0.355

Redazione