Motomondiale logo

Dani Pedrosa conquista la pole position davanti al suo pubblico

Dani Pedrosa torna ad essere protagonista, aggiudicandosi la prima pole position stagionale, proprio nel Gran Premio di casa, davanti a Lorenzo e Marquez.


Dani-Pedrosa-Pole-Position-Catalunya

E’ il pilota di casa Dani Pedrosa (Repsol Honda Team) ad interrompere la marcia irruente di Marc Marquez e ad ottenere la pole position (pari a 1’40.985) del settimo round stagionale. Il tracciato di Montmeló si è dimostrato il più idoneo al ritorno in grande stile del pilota catalano che ha attraversato un periodo di convalescenza, a seguito di un’operazione al braccio destro.

Il muro del 1.40 è stato abbattuto solo dall’uomo della pole position, mentre, con 115 millesimi di ritardo, taglia il traguardo Jorge Lorenzo (Movistar Yamaha MotoGP), che scatterà dalla seconda casella della griglia di partenza, ripetendo il buon risultato ottenuto in qualifica al Mugello. Marc Marquez (Repsol Honda Team) scende dalla posizione che generalmente gli compete, complice anche una caduta avvenuta negli ultimi istanti a disposizione, ed andrà a completare la prima fila con un ritardo dal team mate pari ad un decimo e mezzo. Stefan Bradl (LCR Honda) ha dato il via a questo Gran Premio de Catalunya in ottimo modo e lo dimostra in particolare la quarta piazza ottenuta oggi, che domani gli darà modo di partire davanti a Valentino Rossi (Movistar Yamaha MotoGP), quinto e mai stato particolarmente brillante in questi giorni. A tre decimi e due dalla vetta troviamo Aleix Espargaro (NGM Mobile Forward Racing), altro padrone di casa insieme al fratello Pol Espargaro (Monster Yamaha Tech3), classificatosi decimo; Andrea Dovizioso (Ducati Team), in settima piazza, è il primo tra i piloti della casa di Borgo Panigale, i suoi colleghi ammessi alla QP2 sono tutti alle sue spalle, a partire da Yonny Hernandez (Energy T.I. Pramac Racing), nono dietro a Bradley Smith (Monster Yamaha Tech3) e autore di un’ottima qualifica, per poi proseguire sino ad Andrea Iannone (Pramac Racing), undicesimo pilota della griglia di partenza, passato anche per la QP1.

La prima sessione di qualifiche è stata dominata da Alvaro Bautista (GO&FUN Honda Gresini) che però, nel turno successivo, cade subito dopo il via, riuscendo a rientrare in pista dopo esser passato prima dai box; la posizione che il pilota ispanico riesce ad ottenere è la dodicesima. Cal Crutchlow (Ducati Team) scatterà dalla tredicesima casella, mentre dietro di lui troveremo Scott Redding (GO&FUN Honda Gresini) e Michele Pirro (Ducati Team). L’altro pilota italiano in pista, ovvero Michel Fabrizio, partirà in fondo alla griglia di partenza.