Motomondiale logo

Supersport, Portimão: Jules Cluzel vince in terra portoghese

Jules Cluzel torna a vincere e lo fa nel Gran Premio di Portogallo, mettendo le ruote davanti a Kenan Sofuoglu e Patrick Jacobsen, secondo e terzo.


Jules-Cluzel-vittoria-Portimao

Jules Cluzel (MV Agusta Reparto Corse) mette in bella mostra i muscoli e torna a vincere una gara della Supersport sul tracciato portoghese. Il pilota d’oltralpe scatta molto bene allo spegnimento del semaforo, riuscendo anche a conquistare qualche decimo di vantaggio sugli inseguitori.

In fase di partenza fa molto bene anche il pilota a stelle e strisce Patrick Jacobsen (CORE” Motorsport Thailand), per la prima volta da inizio stagione ad ora in sella ad una CBR600, mentre chi affronta i primi giri di corsa in maniera più rilassata è il leader del mondiale Kenan Sofuoglu (Kawasaki Puccetti Racing). Il pilota turco, compiuto qualche sorpasso di prassi, compie la rimonta sul rivale in testa al gruppo. La lotta per la vittoria vede nuovamente loro come protagonisti assoluti. Cluzel gioca bene le proprie carte e va a vincere il Gran premio portoghese, salendo sul podio insieme a Sofuoglu, secondo, e Jacobsen, terzo. Ottima gara anche per Gino Rea (CIA Landlords Insurance Honda), quarto classificato, che mette le ruote davanti a Lorenzo Zanetti (MV Agusta Reparto Corse) e Kyle Smith (PATA Honda World Supersport Team). Sono gli italiani Christian Gamarino (Team Go Eleven) e Roberto Rolfo (Team Lorini) ad occupare le posizioni immediatamente a seguire, essendosi classificati rispettivamente in settima ed ottava piazza. La top ten è poi completata da Martin Cardenas (CIA Landlords Insurance Honda) e Fabio Menghi (VFT Racing).

Il secondo alfiere del Team Lorini Marcos Ramirez taglia il traguardo in undicesima posizione, mentre Marco Faccani (San Carlo Puccetti Racing), ancora in fase di recupero fisico dopo la caduta avvenuta due settimane fa a Donington Park, si ferma in dodicesima piazza. Il risultato finale della corsa riserva qualche punto iridato anche per Glenn Scott (AARK Racing), tredicesimo, Dominic Schmitter (Team Go Eleven), quattordicesimo, e Miguel Praia (CIA Landlords Insurance Honda), quindicesimo e pilota di casa. Tra i ritirati di giornata troviamo Alex Baldolini (Race Department ATK#25), Riccardo Russo (CIA Landlords Insurance Honda) e Kevin Wahr (SMS Racing).