Motomondiale logo

Con voglia di divertirsi e di divertire, Biaggi replica a Sepang

Max Biaggi annuncia di voler replicare quanto vissuto a Misano, disputando una seconda wild card a Sepang, dove la Superbike farà scalo il 2 agosto.


Max-Biaggi-Misano

L’ha confermato da poche ore tramite i social network, è così che Max Biaggi rende partecipi i propri tifosi della nuova avventura che lo vedrà protagonista a Sepang dal 31 luglio al 2 agosto, dove disputerà la seconda wild card della stagione.

Numerosi sono stati i fedelissimi del Corsaro accorsi a Misano Adriatico per assistere allo spettacolare ritorno del proprio beniamino alle corse; certo, si è trattato di un’esperienza quasi unica nel suo genere, motivo in più per cui si è rivelata essere alla fin fine un’occasione così succulenta. Queste sono state le parole di Biaggi riguardo alla conferma della partecipazione al GP malese:

“Visto l’entusiasmo e l’affetto con cui avete accolto il mio ritorno alle gare in sella alla mia moto del cuore, insieme ad Aprilia abbiamo deciso di replicare l’esperienza a Sepang il 2 agosto. Il portare alto il nome di Aprilia nel mondo, la voglia di divertirmi , di divertirvi e perché no… Di stupirvi, è talmente al di sopra di tutto che mi sono messo a completa disposizione dell’azienda senza incidere economicamente… Della serie: W lo sport!!”

Nella seconda tappa italiana della stagione, la Superbike è stata accolta a braccia aperte dal pubblico, ripagato da grandi numeri e da un’ottima prestazione di Biaggi, sesto in entrambe le manche. Dopo aver ripreso la giusta confidenza con quelli che sono i tempi ed i ritmi da dover rispettare nel corso di un Gran Premio, la speranza del sei volte campione del mondo è quella di ottenere ancor di più e di poter spingere al massimo a Sepang. Il nostro augurio è che questa seconda esperienza sia anche migliore della prima, la cosa certa è che in molti saranno lieti di vedere ancora una volta Max in azione; questo è anche il pensiero dei suoi colleghi, che, seppur consapevoli del peso di avere un campione di tale calibro in bagarre con loro, sanno anche quanto si possa imparare da una leggenda del motociclismo come appunto Max Biaggi.

Max-Biaggi-il-Corsaro-logo