Motomondiale logo

MotoGP, Smith ed il Team Tech3 insieme anche nel 2016

Grazie agli ottimi risultati ottenuti dal pilota, il Team Tech3 e Bradley Smith consolidano la propria partnership per la prossima stagione.


Smith-Poncharal-Tech3

Bradley Smith, grazie ai buoni risultati ottenuti sino ad ora, arriva al Gran Premio di casa con la consapevolezza di quale sarà la propria posizione nel corso della prossima stagione. Il pilota britannico infatti, nelle prime 11 gare del 2015, non ha mai fatto peggio dell’ottavo piazzamento; costanza che gli ha così permesso di occupare la quinta piazza in classifica generale.

Il Team Tech3, motorizzato e supportato da Yamaha, ha quindi nuovamente deciso di riporre la propria fiducia in Smith, che si avvicina al round di Silverstone con il morale alto, grazie appunto al rinnovo contrattuale e all’appoggio del pubblico inglese che lo sosterrà da vicino. Queste le dichiarazioni del diretto interessato:

“Sono veramente contento di poter continuare questo percorso con il Monster Yamaha Tech3. Si tratterà del sesto anno insieme [tra Moto2 e MotoGP] e devo dire che è bello poter ricambiare i ragazzi con i risultati che meritano. Finora, in questo 2015, siamo arrivati dove volevamo essere ed è molto positivo; mi sento in debito con loro per i traguardi raggiunti in questi nostri primi due anni e mezzo nella classe regina! Tutti nel team hanno fiducia in me e sappiamo che il 2016 sarà difficile per via delle novità che verranno introdotte nei regolamenti. Comunque sono ottimista e penso che le nuove norme daranno ai piloti satellite maggiori possibilità per essere più competitivi. Credo che potremo migliorare il prossimo anno e puntare al podio. Il 2016 sarà una stagione emozionante e sono più che soddisfatto di poter guidare la Yamaha YZR-M1 e di restare col Team Monster Yamaha Tech3.”