Motomondiale logo

Supersport, Aragón: Kenan Sofuoglu è l’uomo della pole

Il campione del mondo Kenan Sofuoglu fa sua la pole position del Gran Premio di Aragon, distanziando di otto decimi gli inseguitori, primi dei quali Krummenacher e Cluzel.

Sofuoglu-Superpole-Aragon

Kenan Sofuoglu (Kawasaki Puccetti Racing) fa sua la pole position della Supersport ad Aragón grazie al crono di 1’54.000. Tra lui ed i piloti a seguire ci sono addirittura 8 decimi, sintomo dell’ottimo stato di forma del campione del mondo.

In seconda piazza troviamo l’altro alfiere del Team Puccetti, Randy Krummenacher. Completa la prima fila Jules Cluzel (MV Agusta Reparto Corse), mentre alle sue spalle troviamo Patrick Jacobsen (Honda World Supersport Team), Christian Gamarino (Team GoEleven) e Lorenzo Zanetti (MV Agusta Reparto Corse). Alex Baldolini (Race Department ATK#25) è settimo, mentre il pilota di casa Nico Terol (Schmidt Racing) scatterà dall’ottava casella della griglia di partenza. Gino Rea (GRT Racing Team), insieme ad Alessandro Zaccone (San Carlo Team Italia), completa la top 10.

Roberto Rolfo (Team Factory VAMAG) sigla l’undicesimo crono di giornata ed è davanti ad Axel Bassani (San Carlo Team Italia), Kyle Ryde (Ranieri Med – SC Racing), Kevin Wahr (Gemar Ballons – Team Lorini) e Ilya Mikhalchik (DS Junior Team). Tra gli altri italiani troviamo Federico Caricasulo (Bardahl Evan Bros. Honda Team), sedicesimo, Davide Stirpe (Scuderia Maranga Racing), diciannovesimo, Christopher Gobbi (VFT Racing), ventitreesimo, ed Angelo Licciardi (Motorracing Team), ultimo.