Motomondiale logo

MotoGP, Le Mans: i motori si scaldano in vista del GP di Francia

Sono state prese quest’oggi le prime misure al quinto round stagionale tramite la conferenza stampa del giovedì: presenti Marquez, Lorenzo, Rossi, Espargaro, Baz, Zarco e Folger.

MotoGP-LeMans-press-conference

Il tracciato di Le Mans ospiterà questo fine settimana il Gran Premio di Francia della MotoGP, nel frattempo però la sala stampa è stata sede della conferenza stampa del giovedì. Dunque sono state prese le prima misure con il quinto round stagionale.

Le danze sono state aperte dal leader del mondiale Marc Marquez (Repsol Honda Team):

“Mi sento bene, è importante. Abbiamo lavorato tanto in questo periodo e dobbiamo continuare passo dopo passo. È una pista complicata da affrontare, fatta di continue frenate ed accelerazioni, anche il meteo è una variabile difficile da prevedere ma noi siamo pronti.”

Ha fatto poi seguito il campione del mondo Jorge Lorenzo (Movistar Yamaha MotoGP):

“Qui ho vinto l’anno scorso e ho buoni ricordi anche se la pista non è facile. Per il momento la mia stagione è stata di sostanza, stiamo lavorando tanto anche per capire quale assetto sia migliore con i vari tipi di Michelin, a questo sono serviti i test di Jerez.”

Valentino Rossi (Movistar Yamaha MotoGP), reduce dal trionfo a Jerez, si è espresso così sul weekend imminente:

“L’anno scorso è stata una gara impegnativa ma comunque ho ottenuto un buon risultato, la pista è difficile ed il tempo atmosferico può mutare molte volte durante il fine settimana. Qui comunque ho già vinto in passato e nel 2015 sono arrivato secondo. Le curve sono difficili e saranno necessarie le massime prestazioni in frenata.”

Aleix Espargaró (Ecstar Suzuki Team), quinto in gara appena due settimane fa, ha poi spiegato le proprie aspettative per questo gran premio:

“La stagione è iniziata male ma ho recuperato bene in questi ultimi GP. Dall’Argentina ho fatto progressi e qui voglio continuare a migliorare lavorando duramente con la scuderia. Non dico combattere per il podio ma stare vicino alle posizioni che contano e sfidare ad armi pari le Honda e le Yamaha ufficiali alle quali siamo molto vicini.”

Anche il pilota di casa Loris Baz (Aspar Team MotoGP) ha preso parte alla conferenza stampa del GP di Le Mans:

“Il mio inizio è stato difficile ma metto tutto alle spalle e mi concentro su questa gara, il mio obiettivo è entrare nei migliori dieci davanti a tutti i miei tifosi e alla mia famiglia. Sono contento di essere nella classe regina e posso migliorare ancora.”

L’altro rappresentante del paese ospitante, Johann Zarco, si è unito ai big della classe regina in occasione della corsa di casa:

“La Moto2 per ora si sta rivelando una bella esperienza e su questo tracciato devo fare bene, questo fine settimana ci concentreremo molto e non nascondo che l’anno prossimo mi piacerebbe essere qui, nella classe regina.”

L’ultimo in ordine cronologico a prendere la parola è stato il pilota della categoria di mezzo, Jonas Folger, che dall’anno prossimo farà il proprio debutto in MotoGP con il Team Tech3:

“Sono molto contento di questo cambio incredibile, è il sogno di ogni pilota arrivare a correre in MotoGP. Per me è una grande opportunità e darò tutto”, prosegue. “Non sarà facile e dovrò adattarmi. Nella massima cilindrata tutto è diverso, le gomme, l’elettronica, il motore. Sarà difficile ma la sfida è grande e sono pronto.”