Motomondiale logo

MotoGP, Brno: doppietta inedita sul tracciato ceco per Ducati

Andrea Dovizioso torna alla vittoria e lo fa a Brno, dove, insieme a Jorge Lorenzo, realizza una doppietta inedita su questa pista per Ducati; terza posizione per Marc Marquez.

podio-Brno-MotoGP

Ducati mette a referto una doppietta inedita sul tracciato ceco di Brno; Andrea Dovizioso (Ducati Team) torna alla vittoria e taglia il traguardo davanti a Jorge Lorenzo (Ducati Team) e Marc Marquez (Repsol Honda Team), sul podio in seconda e terza posizione.

Nella prima parte della corsa tutti cercano di conservare le gomme in vista degli ultimi e determinanti giri, quando i più rapidi faranno la differenza. I protagonisti del podio infatti danno vita a sorpassi entusiasmanti. La quarta piazza viene guadagnata da Valentino Rossi (Movistar Yamaha MotoGP) che sul finale sopravanza Cal Crutchlow (LCR Honda Castrol), autore anch’egli di una buona gara. Danilo Petrucci (Alma Pramac Racing) può dirsi a sua volta soddisfatto della propria performance; il pilota umbro infatti conclude la corsa con meno di quattro secondi di svantaggio dal vincitore della gara e suo compagno di marca. Johann Zarco (Monster Yamaha Tec3) e Dani Pedrosa (Repsol Honda Team), rispettivamente settimo ed ottavo, anticipano Álvaro Bautista (Angel Nieto Team), uno dei pochi, insieme a Zarco, a montare la gomma posteriore morbida, ed Andrea Iannone (Team Suzuki Ecstar), che vanno a completare la top 10.

Conquistano punti in classifica anche Alex Rins (Team Suzuki Ecstar), Jack Miller (Alma Pramac Racing), Franco Morbidelli (EG 0,0 Marc VDS), Hafizh Syahrin (Monster Yamaha Tech3) ed Aleix Espargaró (Aprilia Racing Team Gresini). Ad inizio gara invece avviene un contatto tra Stefan Bradl, Bradley Smith e Maverick Viñales che tira fuor dai giochi tutti e tre i piloti. Cadono e si ritirano anche Tito Rabat e Scott Redding.