Motomondiale logo

MotoGP, Mugello: pole position per Marquez, in prima fila con Quartararo e Petrucci

Il Gran Premio d’Italia ha in Marc Marquez il proprio uomo della pole position; daranno il via alla gara dalla prima fila anche Fabio Quartararo e Danilo Petrucci.


Ulteriore pole position per Marc Marquez (Repsol Honda Team) che raggiunge quota 56 e si avvicina pericolosamente al record di Mick Doohan, al momento detentore del più alto numero di pole in MotoGP. Il tracciato italiano al momento vede dominare il numero 93, ma disputano un’ottima qualifica anche il giovanissimo Fabio Quartararo (Petronas Yamaha SRT) e Danilo Petrucci (Mission Winnow Ducati Team), rispettivamente secondo e terzo.

La seconda fila invece sarà riempita da Franco Morbidelli, pilota dell’altra Yamaha privata, Jack Miller (Pramac Racing) e Cal Crutchlow (Castrol LCR Honda). Meno positiva la giornata di oggi per il team ufficiale Yamaha che ha il pilota più rapido in Maverick Viñales, settimo; seguono i portacolori italiani Francesco Bagnaia (Pramac Racing) ed Andrea Dovizioso (Mission Winnow Ducati Team), passato al secondo turno di qualifica dopo aver preso parte al Q1. Top 10 completata da Takaaki Nakagami (Castrol LCR Honda), che mantiene alle proprie spalle Pol Espargaró in sella alla sua KTM e la wild card Ducati Michele Pirro. Restano invece inchiodati alla prima sessione di qualifiche Alex Rins (Team Suzuki Ecstar), tredicesimo, Tito Rabat (Reale Avintia Racing), quattordicesimo, ed Aleix Espargaró (Aprilia Racing Team Gresini), quindicesimo.

Giornata estremamente negativa anche quella di Jorge Lorenzo (Repsol Honda Team) e Valentino Rossi (Monster Yamaha MotoGP), che mancano la chance di accedere al Q2 e daranno il via alla gara dalle retrovie, e più precisamente dalla diciassettesima e dalla diciottesima posizione. Ventitreesima casella della griglia per Andrea Iannone (Aprilia Racing Team Gresini).