KTM azzanna il mercato: in arrivo l’hypernaked da paura, solo a vederla mette i brividi

La KTM è pronta a rinnovare la propria gamma e lo vuole fare con un nuovo modello che può far impazzire i clienti.

Tra le aziende motociclistiche maggiormente in crescita nel mondo in questi ultimi anni vi è senza alcuna ombra di dubbio la KTM. Il colosso austriaco ha infatti dimostrato di potersi imporre sul mercato con una serie di modelli che sono stati in grado di venire incontro alle esigenze di tutti i clienti.

KTM azzanna il mercato: in arrivo l'hypernaked da paura, solo a vederla mette i brividi
KTM, la novità straordinaria (Canva – motomondiale.it)

Lo sviluppo negli anni è andato a comprendere anche delle straordinarie marche del calibro di CFMoto e di Husqvarna, con queste realtà che sono di primissimo livello. La casa austriaca sta diventando anche una delle principali realtà del mondo del motorsport, con il 2024 che probabilmente la vedrà già nei panni dell’anti Ducati.

Sarà comunque molto difficile lottare ad armi pari con i bolidi di Borgo Panigale, ma in passato anche un fenomeno come Marc Marquez indicò la KTM con il possibile marchio del futuro. Non è solo in MotoGP che la KTM ha modo di mettersi in evidenza, infatti da diversi anni a questa parte la si può ammirare con costanza anche nel Mondiale MXGP.

Solo la sfortuna nello scorso anno ha bloccato un campione come l’olandese Jeffrey Herlings, con l’infortunio in Germania che ha bloccato la sua rincorsa al titolo. Intanto la KTM punta moltissimo anche sul mercato internazionale e lo fa stringendo l’accordo con un’azienda straordinaria, con la quale ha già potuto collaborare.

KTM Brabus: la novità per il 2024

La Brabus è una delle principali realtà a livello mondiale per la preparazione di varie componenti estetiche di primo livello per le automobili, oltre che di varie componenti motoristiche. Il suo legame più noto è quello con la Mercedes, con il binomio che negli anni ha saputo imporsi come uno dei più vincenti di sempre nella storia dell’automobilismo.

KTM Brabus novità moto 1400 cambiamento spettacolo
KTM Brabus 1300 R (KTM Press Media – motomondiale.it)

Ora però la Brabus non ha più intenzione solo di mettersi in gioco sul campo automobilistico, ma ha capito che c’è modo di farsi notare anche nella realtà delle due ruote. Già in passato, con la KTM Brabus 1300 R, ha saputo far parlare di sé per un modello elegante e allo stesso tempo molto prestazionale.

La vera novità però può giungere per il 2024, con la KTM che parrebbe aver pronto un progetto allargato. Si tratterebbe della KTM Brabus basata sulla 1390 Super Duke R Evo, con questa moto che potrebbe così vantare al proprio interno un sensazionale motore bicilindrico da 1350 di cilindrata, con la possibilità di erogare un massimo di ben 190 cavalli.

Non si tratterebbe però solo di un modello quello che sta progettando la KTM, bensì sarebbero tre. Si parla infatti del lancio di una Brabus 1400 R Tailor Made, poi si passerà alla Brabus 1400 R Rocket e infine alla Brabus 1400 R Signature. Tra questi modelli ci saranno delle piccole differenze, anche se non è ancora chiaro in quali termini, ma non certo riguardanti il motore, se non magari per l’erogazione massima.

Questi modelli presenteranno tutti un telaio in acciaio al cromo-molibdeno e vi saranno diverse migliorie tecnologiche, come per esempio l’utilizzo di sospensioni elettroniche e cinque modalità di guida. Un vero e proprio sogno è in arrivo per i motociclisti.

Impostazioni privacy