Ducati toglie il velo al nuovo gioiello: successo annunciato, è un classico senza tempo

La casa di Borgo Panigale non si ferma più e ha presentato un nuovo gioiello. Lascerà le nuove generazioni senza fiato.

La Ducati, a grandi passi, sta diventando il punto di riferimento mondiale in termini di innovazioni. La casa emiliana ha cambiato passo con l’arrivo di Audi, facente parte del potente Gruppo Volkswagen. Il listino si è allargato a dismisura. Il gruppo di tecnici, guidati dal progettista ing. Dall’Igna, ha partorito moto spettacolari che hanno dominato anche la scena nel Motorsport.

Ducati toglie il velo al nuovo gioiello
Ducati, le caratteristiche del nuovo modello (Media Press) motomondiale.it

I puristi storceranno il naso per l’allontanamento dal DNA storico del brand per alcuni modelli, come la Monster, ma il listino attuale offre ampia scelta per qualsiasi esigenza. I risultati strepitosi in MotoGP, Superbike e Supersport hanno avuto anche delle incidenze sulla crescita economica del brand. L’eccellenza del Made In Italy è rappresentata al meglio dai nuovi masterpiece della casa di Borgo Panigale.

L’esordio in Oriente della serie Scrambler ha aperto un 2024 che si appresta da record. Oltre al lancio della versione Desmo da enduro, impegnata anche nel Motocross, la gamma si è ampliata con la next gen della Scrambler. Si tratta di un grande classico, riproposto in salsa moderna, che si è lasciata ammirare da oltre 200 giornalisti, VIP e clienti Ducati, a Shangai, in una festa che ha attirato l’interesse di mezza Cina.

Il VP Global Sales & After Sales Ducati, Francesco Milicia, e Rocco Canosa, Head of Scrambler Ducati, hanno presentato l’evoluzione del progetto Scrambler. Il pubblico cinese ha potuto ammirare le versioni Icon, Full Throttle e Nightshift dal carattere distintivo e inimitabile. Tra le novità spicca il serbatoio che consente una personalizzazione facile e creativa. Ha messo la sua firma anche l’artista contemporaneo locale Peng Bo.

Ducati, le caratteristiche della nuova Scrambler

La moto vanta il motore Desmodue della nuova generazione, migliorato per garantire una guida più fluida con l’introduzione della gestione Ride by Wire dell’acceleratore, capace di impiegare al massimo i sistemi come il Traction Control e i Riding Mode. La Ducati sta esportando i suoi nuovi prodotti in giro per il mondo. La prossima tappa del Next-Gen Freedom, dopo Messico, Thailandia, India e Australia e Cina sarà un altro paese asiatico.

La casa di Borgo Panigale non si ferma più
Nuova Ducati Scrarmbler (Media Press) motomondiale.it

La Scrambler è rinnovata sia nell’estetica che nei contenuti tecnici a partire dai gruppi ottici, ora full-LED, con la iconica forma rotonda, dotata di DRL a segmenti circolari e caratterizzata dalla classica X, ora posta all’esterno della lente. La ciclistica è stata rivista con forcellone e telaio a traliccio rinnovati. Il motore Desmodue è stato modernizzato nei contenuti, contribuendo a una riduzione complessiva di peso di 4 kg rispetto alla vecchia serie.

Ai tre colori base: ‘62 Yellow, Thrilling Black e Ducati Red se ne aggiungono altri sei (Storm Green, Rio Celeste, Tangerine Orange, Jade Green, Sparkling Blue, Velvet Red), disponibili come kit accessorio, per impreziosire il look della nuova gen della Scrambler.

Impostazioni privacy