La moto “ispirata” a Jimi Hendrix fa esplodere il mercato: potenza a ritmo di “rock ‘n’ roll”

Tutti gli appassionati di musica rock non crederanno ai propri occhi: è finalmente nata una moto ispirata al rock ‘n’ roll di Jimi Hendrix.

Nel settore motociclistico c’è ufficialmente una new entry rivoluzionaria: una motocicletta disegnata a ritmo di musica, che attirerà sicuramente una folla immensa di amanti del rock. Si tratta di un esemplare unico al mondo, appositamente progettato per ricordare uno dei più grandi chitarristi della storia dell’umanità: l’americano Jimi Hendrix. Quest’ultimo ha infatti rivoluzionato la musica rock con la sua chitarra elettrica, in particolar modo tra il 1962 e il 1970.

la moto ispirata a jimi hendrix
Jimi Hendrix: la moto ispirata al grande chitarrista (foto ansa) – motomondiale.it

L’innovativa motocicletta vuole quindi evidenziare la semplicità estetica e la potenza dell’anima del grande cantautore e chitarrista di Seattle. Il meraviglioso veicolo a due ruote, che è influenzato dalla strabiliante musica del passato, intende rivoluzionare il mercato internazionale con il suo rombo rock.

La moto con l’anima di Jimi Hendrix

Il veicolo a due ruote più atteso dell’anno si chiama Electric Ladyland, proprio come il terzo e ultimo album scritto e composto dal gruppo  The Jimi Hendrix Experience. Questo meraviglioso progetto musicale, pubblicato nel 1968, è entrato nella storia della musica mondiale in pochissimo tempo. L’album ha infatti conquistato il prestigioso disco di platino, dopo aver venduto più di 2 milioni di copie in tutto il mondo. L’obiettivo principale del costruttore tedesco Jürgen Becker, che è l’autore della motocicletta Electric Ladyland, è quindi quello di catturare l’antica energia del rock ‘n’ roll e di riversarla sulla strade mondiali attraverso un veicolo a due ruote.

la moto ispirata a jimi hendrix
Jimi Hendrix: la moto ispirata al grande chitarrista (foto instagram demotossomos) – motomondiale.it

In atre parole, il tedesco Becker vuole trasmettere alle nuove generazioni le emozioni musicali degli anni 60 e 70, mediante una motocicletta appartenente alla categoria custom. Quest’ultima è una particolare categoria motociclistica, formata sostanzialmente da veicoli personalizzati. Alcuni elementi che caratterizzano la moto possono essere ad esempio eliminati o aggiunti in base ai gusti del proprietario. La moto ispirata a Jimi Hendrix è infatti un connubio tra elementi tradizionali del passato e dispositivi tecnologici dell’attuale decennio. In modo particolare, il costrutto tedesco Jürgen Becker è partito da una Minsk M1A del 1955, che è una moto prodotta 70 anni fa.

Si tratta inoltre di un esemplare antichissimo, che è stato addirittura abbandonato in Germania dall’armata rossa sovietica. Ciò che sorprende maggiormente è il fatto che Becker abbia deciso di sostituire l’antico motore monocilindrico con un modernissimo propulsore elettrico. Oggi, la moto Electric Ladyland, che proviene direttamente dall’epoca di Jimi Hendrix, possiede quindi un motore a zero emissioni all’avanguardia. Quest’ultimo garantisce inoltre una potenza da 14 cavalli e una velocità massima di 100 km/h.

Impostazioni privacy