Autonomia da urlo per questa due ruote elettriche: è finita ora per gli scooter a benzina

Timore di rimanere a piedi scegliendo l’elettrico? Con queste due ruote l’autonomia assicurata è da record e addio motori termici.

In Italia il mercato delle due ruote sta andando molto bene e nel solo mese di aprile ha segnato un +21,1% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. Complici il traffico sempre più intenso, ma soprattutto un settore auto con prezzi inconciliabili con i nostri stipendi sia per quando riguarda il nuovo, sia per l’usato, ormai disponibile a costi esorbitanti rispetto al valore effettivo del mezzo di seconda mano venuto, sempre più persone si indirizzano verso le moto. A conquistare il cuore dei nostri connazionali sono però anche altri mezzi alternativi.

Due ruote elettriche novità
Due ruote elettriche 2024 (Canva) -Motomondiale.it

Se l’intenzione è quella di acquistare un prodotto che non sia inquinante e permetta di muoversi in città senza ansie di rimanere imbottigliati nel traffico, quella di cui parleremo è la soluzione giusta. Se a questo poi si aggiunge un ottimo livello di autonomia che toglie l’ansia del rischio di rimanere a secco di energia nel bel mezzo del percorso da compiere, allora le ragioni di convertirsi alle zero emissioni abbandonando il vecchio motore termico sono ancora maggiori.

Grande autonomia e zero inquinamento, perché vale la pena

Navee è un marchio leader nel settore dei monopattini e ora lancia nello Stivale due nuovi modelli elettrici: l’S40 e l’S60, freschi di due premi importanti come il Red Dot e l’iF Design Award, per merito delle forme a diamante che trasmettono un senso di robustezza e potenza. Nell’ottica di una maggiore attenzione all’ambiente sono stati utilizzati materiali riciclabili, mentre i motori sono stati realizzati ad hoc. Il peso ridotto fa si è l’efficienza sia maggiore rispetto ad altri dispositivi.

Entrambe le proposte sono provviste di doppia sospensione ShockMaster, con l’S60 equipaggiato con un’unità da 1000 kW e tensione da 48 volt che permette di affrontare salite con pendenza al 24%. La batteria ha una capacità di 490 Wh, per 60 km di autonomia. La frenata è garantita da due freni a tamburo ed e-ABS, mentre le gomme sono da 10 pollici.

Navee S40, caratteristiche
Navee S40, il nuovo monopattino elettrico (Navee) – Motomondiale.it

Spostandoci sull’S40, questo è leggermente meno prestazionale fermandosi a 700 W, con accumulatore da 275 Wh e durata prima della ricarica di 40 km. L’impianto frenante è costituito da un solo freno a tamburo coniugato con un e-ABS nel retro. Tracciabili grazie alla rete Find My della Apple, sono dotati di uno schermetto con tutte le informazioni utili. In arrivo a fine maggio avranno un costo di 799 e 599 euro.

Impostazioni privacy