Aixam, lanciato un nuovo modello: l’elettrica che fa sognare i giovani

Il mercato delle auto alla spina si muove veloce anche nel segmento delle microcar. Date una occhiata all’ultimo modello proposto dal marchio francese Aixam.

Nel settore delle microcar l’Aixam non ha bisogno di presentazioni. Si tratta di un top brand che lo scorso anno ha spento le 40 candeline. Tutto nacque dall’”Arola”, una piccola azienda fondata nel 1975 che produceva tricicli e quadricicli guidabili senza patente. Da lì in avanti degli investitori francesi compresero l’importanza di creare un’azienda che potesse diffondere la moda delle microcar.

Aixam, lanciato un nuovo modello: l’elettrica che fa sognare i giovani
Aixam e-Minauto Access – Motomondiale.it

Nel 1983 venne creata l’Aixam, contrazione di Aix-les-Bains e Automobile. La sede è rimasta a Aix-les-Bains e stabilimento a Chanas. Con la rivoluzione elettrica anche il brand francese vuole giocare un ruolo essenziale. La gamma dell’Aixam è stata allargata sempre più con la City Sport, divenuta tra le preferite degli italiani, sia nella versione tradizionale che in quella elettrica.

L’espansione del marchio passa ora dall’e-Minauto Access. La new entry alla spina si pone come una alternativa valida per l’accessibilità alla mobilità elettrica. Con e-Minauto Access il classico design Aixam viene portato ad un livello più elevato, grazie ad una tecnologia che fa rima con sicurezza. Un tempo c’era l’idea che le microcar non fossero, particolarmente, affidabili, ma le innovazioni tecniche sono al passo delle vetture tradizionali.

Aixam, la soluzione che mancava

La e-Minauto Access vanta un telaio in alluminio e una trazione automatica con variatore che la rende guidabile già a 14 anni. Si tratta di una minicar a due posti dallo stile moderno, curata in ogni dettaglio con una lunghezza di 2,7 metri e bagagliaio da 422 litri. L’autonomia, garantita da una batteria al litio da 5,1kW/h, è di 75 km, con un tempo di ricarica di appena 2 ore e mezzo. La potenza è di 6 kW/8,15 CV a 5500 giri/min. Ecco un altro mezzo che si può guidare a 14 anni.

A bordo non manca un sistema multimediale con Tablet touch 6,2” con BluetoothTM e USB per la ricarica dello smartphone. La vettura è disponibile nella colorazione bianca o grigio titanio. La gamma dell’Aixam può definirsi completa con sei diversi modelli nelle due declinazioni, un modello full electric e due modelli 100% termici.

Il brand francese presenta una fitta rete di distribuzione: 150 dealer in Francia con 232 punti vendita, più di 400 dealer con oltre 600 punti vendita in 26 in Unione Europea. In Italia i distributori sono 103 con 137 punti vendita. L’obiettivo per il 2024 è la consegna in Italia di oltre 4mila vetture di cui il 30% motorizzazione elettrica.

Impostazioni privacy