Chi è Zhou Guanyu: fidanzata, patrimonio, genitori e numero

Zhou Guanyu, dal 2014 al 2018, ha fatto parte della Ferrari Driver Academy, debuttando in Formula 1 con l’Alfa Romeo, oggi ribattezzata Sauber.

Zhou Guanyu ha iniziato a gareggiare all’età di 8 anni, risultando tra i più talentuosi della sua generazione in Cina. Nel 2012 prese un volo di sola andata per l’Europa per mettersi alla prova tra i migliori giovani. Nel 2013 si aggiudicò lo Strawberry Racing e conquistò il Rotax Max Euro Challenge nella categoria Junior, giungendo 3º nelle finali di categoria e 2º nella Winter Cup.

Chi è Zhou Guanyu: fidanzata, patrimonio, genitori e numero
La bio di Zhou Guanyu (Ansa) Motomondiale.it

L’Academy Ferrari sempre attenta alla ricerca di nuovi talenti lo accolse nel programma per giovani piloti a partire dal 2014. In quell’anno partecipò alla WSK Champions Cup della categoria KF, mentre a settembre prese parte al Mondiale 2014 CIK-FIA, ancora nella categoria KF. Il debutto sulle monoposto arrivò a 16 anni con il team Prema nella Formula 4 italiana. Il giovane conquistò 3 successi a Monza e 9 podi totali che gli valsero il secondo posto nella graduatoria generale. In quell’annata presenziò anche ad alcune gare del campionato tedesco, ottenendo due podi.

Dopo le ottime performance in Formula 4, nel 2016, venne catapultato nella F3 europea con il team Motopark. Chiuse il campionato in tredicesima posizione con 101 punti, riuscendo a conquistare due terzi posti come miglior risultato. Con il team Prema, l’anno successivo, migliorò i suoi piazzamenti e celebrò anche la sua prima vittoria. Con il team UNI-Virtuosi il pilota di Shanghai ottenne subito buoni risultati, chiudendo la stagione al settimo posto con una vittoria e sei podi.

Nel 2021 mise a segno la sua migliore annata, lottando per il titolo. Zhou conquistò 4 vittorie che gli valsero la terza piazza in graduatoria. L’Alfa Romeo in cerca di un nuovo corso dopo il ritiro dalle corse di Kimi Raikkonen decise di investire sul driver, appiedando anche il secondo pilota Antonio Giovinazzi. Sino ad oggi in 52 GP ha ottenuto appena 12 punti, non avendo in dote vetture di alto profilo.

Zhou Guanyu, fidanzata e biografia del pilota

Zhou aveva una ragazza all’inizio di questa stagione, ma il suo nome è avvolto dal mistero. Ora il suo stato sentimentale non è chiaro. Zhou Guanyu guadagna uno stipendio di circa 2 milioni euro per correre con la Sauber. E’ alla sua terza annata da pilota ufficiale. Oltre ai 6 milioni di euro accumulati vanno considerati tutti gli sponsor.

Il numero in gara di Zhou
Zhou Guanyu al volante della Sauber (Ansa) Motomondiale.it

La famiglia ha finanziato tutta la sua carriera. I risultati non sono tardati ad arrivare. Non è un segreto che Zhou Guanyu viene da una famiglia molto ricca. Ha approfittato anche della sua nazionalità per ottenere un ampio spazio nel circus. Zhou ha scelto il 24 in F1, numero usato l’ultima volta da Timo Glock nel 2012. Si trova a 0 punti con Bottas e Sargeant, driver della Williams.

Impostazioni privacy