Addio eccellente in MotoGP, tutti increduli per la decisione: hanno scelto subito

La decisione attesissima in MotoGP è arrivata prima del previsto e ha sancito un addio importante in vista del prossimo Mondiale

Se ne è parlato per settimane tra indiscrezioni, schermaglie e scenari per quella che doveva essere e sarà una decisione importantissima nella storia recente della MotoGP.

Addio eccellente MotoGP decisione
MotoGP, cambia tutto in vista della prossima stagione (Foto Ansa) – Motomondiale.it

Se in Formula 1, il mercato piloti è in pieno fermento con molti protagonisti destinati a cambiare scuderia il prossimo anno, altrettanto può dirsi in MotoGP dove tutti attendevano la scelta della Ducati per definire le proprie mosse in un effetto dominio che ha coinvolto vari piloti.

Ducati doveva scegliere chi affiancare a Pecco Bagnaia nel team factory nel prossimo Mondiale. Una decisione annunciata per il weekend del Mugello e che è arrivata, di fatto, il giorno seguente al GP che ha visto trionfare lo stesso Bagnaia.

Manca ancora l’ufficialità ma la seconda Ducati factory sarà di Marc Marquez, un epilogo decisamente inaspettato, considerato come Jorge Martin sembrasse il favorito per la promozione dalla Pramac. E, invece, a spuntarla è stato il sei volte campione MotoGP che ha esaudito subito il suo desiderio di tornare a gareggiare con una squadra ufficiale, dopo le ultime tormentate annate alla Honda.

MotoGP, l’addio è ufficiale: ha già trovato squadra

L’approdo di Marquez nel team factory di Ducati ha sancito un triplo addio. Quello dello stesso Marc alla Gresini, di Jorge Martin alla Pramac e di Enea Bastianini, cui la stessa Ducati non rinnoverà il contratto in scadenza a fine Mondiale.

Martin, definita la rottura con Ducati che per la seconda volta gli ha preferito un altro pilota, è stato già annunciato come nuovo rider dell’Aprilia, in sostituzione di Aleix Espargarò, con quest’ultimo che si ritirerà al termine della stagione in corso.

MotoGP addio ufficiale nuova squadra
Bastianini, ecco dove gareggerà il prossimo anno in MotoGP (Foto Ansa) – Motomondiale.it

Ha già trovato una nuova squadra anche Enea Bastianini. Svanita l’ipotesi Aprilia, il pilota riminese proseguirà la sua carriera in MotoGP in KTM, anche lui con una moto ufficiale.  A confermarlo è stato il suo agente, Carlo Pernat, intervenuto a Zona Cesarini su RadioRai.

Il futuro di Bastianini è ormai cosa fatta – si legge nelle dichiarazioni di Pernat riprese da Motosprint – passerà in sella a una KTM ufficiale. Ducati ha deciso di stravolgere tutto prendendo Marquez. Tanto di cappello visto che parliamo di un pilota che ha vinto 8 Mondiali ma così perde pezzi pregiati.”  Con tutta probabilità, Bastianini passerà al team Tech3 che dispone di due KTM factory. KTM che – lo ricordiamo – ha già ufficializzato il passaggio di Pedro Acosta in prima squadra al posto di Miller.

Impostazioni privacy