Honda, altro che Hornet e Transalp: la moto dell’anno è questa straordinaria tuttofare

Tra le principali caratteristiche che hanno reso grande la Honda è la sua versatilità e questo è forse il modello cardine in questo settore.

Negli anni la Honda ha dimostrato di potersi imporre sul mercato in tanti settori, dimostrandosi capace di progettare delle motociclette di elevatissimo livello, sia come scooter che come enduro-stradali. Ricordiamo infatti come al Africa Twin sia il modello che più di tutte mette in difficoltà la BMW R 1300 GS nel settore e la gamma SH (per i monomarcia) è invece la più venduta in Italia.

Honda, questa è la moto tuttofare
Honda, altro che Hornet e Transalp (Honda Press Media – motomondiale.it)

In questo modo la Honda ha dimostrato di poter andare oltre ai tanti problemi che la stanno investendo nel mondo delle corse, con la MotoGP che purtroppo non sta portando ai risultati sperati. Tra le grandi moto della casa giapponese vi è anche la Hornet o la Transalp, con questa che si presenta con delle caratteristiche davvero eccezionali.

Si presenta con una lunghezza da 233 cm, una larghezza da 84 cm e un’altezza da 145 cm, con il peso che è di ben 208 kg. Il motore che monta internamente è un bicilindrico da 755 di cilindrata che ha modo di erogare un massimo di ben 92 cavalli, con un costo di 10.690 Euro, ma ora c’è un nuovo modello di eccelso valore.

Honda CL500: il ritorno della scrambler

Negli anni ’60 e ’70 una delle moto che in casa Honda aveva raccolto il massimo del successo è stata la CL, con questa che ora si trova in versione del tutto rinnovata e maggiormente moderna. Siamo di fronte infatti a una scrambler che la si può guidare anche solo con la patente A2, con questo documento che permette di guidare grandi moto, rendendola perfetta per ogni età ed evenienza.

Honda CL500 ritorno della scrambler
Honda CL500 (Honda Press Media – motomondiale.it)

Risulta eccellente da guidare in strada anche in città, considerando come i suoi consumi siano davvero limitati con soli 3,6 litri per poter percorrere 100 km. Al proprio interno questa moto presenta un bicilindrico da 471 di cilindrata che ha modo di erogare fino a 47 cavalli e che ha ottenuto grandi risultati nel 2013, vendendo la bellezza di ben 130 mila esemplari.

Tra le innovazioni vi è anche un design decisamente moderno e accattivante, tanto è vero che prevede la bellezza di ben 4 lampade LED. Le ruote presentano dei cerchi anteriori da 19 pollici mentre posteriormente sono da 17 pollici, rendendola dunque perfetta anche come fuoristrada. Una moto eccezionale presentata di recente in occasione del Salone di Milano, con questa scrambler che dimostra ancora una volta la voglia di migliorarsi della Honda.

Impostazioni privacy