SBK: Kawasaki Evo per la stagione 2014 di Salom

david salom kawasaki EVO superbike

Notizie ufficiali fioccano sulla stagione motociclistica, alle prese con gli ultimi test invernali, per poi cominciare con una nuova avventura.

Protagonista delle ultime novità nella categoria Superbike, è David Salom, che dopo aver sostituito Loris Baz nella scorsa stagione, si prepara ad una sfida tutta sua, con il Team giapponese, che ha recentemente confermato il pilota spagnolo, in sella alla Kawasaki ZX-10R  EVO. Pronto per gli ultimi test invernali, David Salom, ha già mostrato un certo feeling con la moto.

Le prossime prove si svolgeranno il 5 e il 6 febbraio a Jerez, e poi si partirà per la prima sessione ufficiale di test il 17 e il 18 febbraio. Secondo le nuove regole, tra un anno sarà obbligatoria una terza moto ufficiale e il Team Kawasaki vuole arrivare preparato nel 2015, mentre i due piloti ufficiali saranno Tom Sykes e Loris Baz. Dunque, si rivela importante lo sviluppo della moto ed il lavoro del pilota spagnolo, che aprirà le danze anticipatamente alle novità in Superbike.

“Sono molto contento di questa opportunità perché si tratta di un ottimo progetto portato avanti da un’ottima squadra. Non so sinceramente cosa riuscirò ad ottenere quest’anno in termini di risultati, ma abbiamo provato la moto già in tre occasioni ed i tempi fatti segnare sono stati molto incoraggianti. Non abbiamo fatto grandi modifiche a livello di componenti fino ad ora, ma nonostante ciò i tempi sono stati veloci.” Afferma David Salom.

Impostazioni privacy