Misano World Circuit

Misano World Circuit

Il Misano World Circuit (fino al 2006 era denominato Circuito Internazionale Santa Monica) è un circuito motociclistico situato nel comune di Misano Adriatico in provincia di Rimini, precisamente nella frazione di Santa Monica e vicino il bacino del Conca. Il circuito è senza dubbio per la cittadina della riviera di Rimini una delle principali attrazioni.

A partire dalla stagione motoristica 2007 Misano ha ospitato su questo tracciato la tradizionale gara del campionato mondiale Superbike e l’inedito Gran Premio di San Marino e della Riviera di Rimini del Motomondiale.

L’idea di costruire un circuito in questo lembo di pianura romagnola così legata al mutor, prende il via nei primi anni ’60. Disegnato e realizzato sotto l’egida di Enzo Ferrari da un tecnico quale l’ingegner Cavazzuti, i lavori iniziarono nel 1970 e il 4 agosto 1972 venne collaudato: i giornali dell’epoca diedero un ottimo giudizio su quest’impianto. I nomi assegnati alle curve: bruta pela in dialetto, la curva del Tramonto, della Quercia, del Carro, entrarono con familiarità nei discorsi degli appassionati.

A partire dal 1980 e fino al 1993 ha ospitato alcuni Gran Premi motociclistici validi dapprima come Gran Premio motociclistico delle Nazioni, dal 1985 al 1987 come Gran Premio motociclistico di San Marino ed infine come Gran Premio motociclistico d’Italia alternandosi nel primo e terzo caso con i circuiti di Monza, Imola e il Mugello. L’ultima edizione nel 1993 culminò con il terribile incidente accaduto al pilota americano Wayne Rainey all’uscita dal curvone Misano, che pose fine alla carriera agonistica del 3 volte campione del mondo della classe 500.