Motomondiale logo

Motomondiale, i Marquez: “Tutto in famiglia”

Alex e Marc Marquez, concludono la stagione del motomondiale conquistando il titolo da campione del mondo, nelle rispettive categorie, Moto3 e MotoGP.

marquez marc alex world champion

marquez marc alex world champion

Di uomini definiti campioni, ce ne sono stati davvero parecchi negli annuali del motomondiale e in generale nelle competizioni a due ruote, ma stavolta ad entrare a far parte della storia, arrivano due fratelli.

Un mese movimentato ha confermato le sorti di casa Marquez, una comune famiglia spagnola con valori e tradizioni relative alla propria cultura e alla propria terra. Il destino ha voluto premiare l’istinto di un padre che con dedizione e sacrificio, ha creduto nelle potenzialità e nelle passioni dei propri figli, Marc e Alex. Il primo è stato dichiarato ufficialmente recordman, superando i limiti d’aspettativa. Classe 1993, Marc Marquez è stato considerato al centro delle polemiche nell’attuale anno appena concluso in MotoGP. Con ben 13 vittorie stagionali, si è confermato campione del mondo per il secondo anno consecutivo nella classe regina, sbaragliando la concorrenza datata ed esperta, già al suo arrivo nel 2013.

D’altrocanto il fratello minore Alex Marquez, classe 1996, si è mostrato competitivo ed attento a non sfigurare davanti agli occhi del mondo, classificandosi all’altezza del cognome che riecheggia nel settore con una certa frequenza. Con un’ovvia più breve carriera, si è misurato per il terzo anno nella categoria Moto3 e dopo aver studiato per bene gli avversari, giusto ieri ha portato a casa il titolo da campione del mondo. Due fratelli, due categorie, stessa stagione, insomma tutto in famiglia.