Motomondiale logo

Il San Carlo Team Italia pronto ai blocchi di partenza

Con la nuova stagione alle porte, si presenta più in forma che mai il San Carlo Team Italia, impegnato contemporaneamente nei due principali campionati.


San-Carlo-Team-Italia-2015

E’ stata quest’oggi la volta del San Carlo Team Italia di presentare lo schieramento completo per la stagione 2015 delle categorie minori del Motomondiale e del campionato delle derivate di serie.

Innanzitutto è chiaro che la partnership, avviata tre anni fa, tra la Federazione Motociclistica Italiana e San Carlo sia stata rinnovata, in primo luogo con lo scopo di portare avanti il progetto di crescita agonistica dei giovani talenti nostrani. A difendere i colori della squadra italiana nella Moto3 ci saranno Matteo Ferrari, presenza confermata all’interno dei box del Team Italia, e Stefano Manzi, il quale, insieme al team mate, sarà in sella ad una Mahindra, mentre il ruolo di Direttore Sportivo sarà affidato a Cristiano Migliorati. Nel parallelo mondiale delle derivate di serie invece saranno Andrea Tucci e Michael Ruben Rinaldi a completare lo schieramento della Superstock600 con la Kawasaki del Team Puccetti Racing, squadra che avrà tra le sue fila anche Marco Faccani, campione europeo dello scorso anno ed impegnato ora in Supersport. Lasciamo la parola ai diretti interessati:

Paolo Sesti: “Con San Carlo condividiamo la precisa volontà di far crescere i nostri ragazzi per farli diventare piloti con una mentalità vincente ed encomiabili professionisti. Proprio nel 2015, nel quale festeggiamo i trenta anni del Team Italia, sono fiducioso che i nostri giovani ci daranno molte soddisfazioni, confermando la bontà del progetto San Carlo Team Italia e la politica di sostegno ai giovani che la FMI ha intrapreso da diversi anni.”

Cristiano Migliorati: “Il 2015 rappresenta per me un anno importante: il quinto consecutivo con la Federazione Motociclistica Italiana e con il San Carlo Team Italia, ma in un contesto diverso, quello delle moto ‘prototipo’. Un cambio radicale, ma allo stesso tempo uno stimolo per continuare il cammino di questi anni. L’obiettivo sarà accompagnare questi giovani ragazzi esportando un motociclismo sano, educato e, possibilmente, di grandi successi futuri. Ci metteremo tutto il nostro impegno, cureremo ogni singolo aspetto con la massima attenzione, sempre per il bene dei ragazzi. L’obiettivo sarà farli crescere senza pressioni, per questo daremo tutti il 100 % per attestarci nella top10 ed aiutare Matteo e Stefano nel loro percorso di crescita.”

Matteo Ferrari: “Mi sto preparando alla stagione con allenamenti fisici quotidiani, soprattutto andando in moto ogni weekend. Quest’anno ho curato con la massima attenzione i dettagli, seguendo una dieta specifica che ha già prodotto i risultati auspicati. Partiremo carichi per l’inizio della stagione, pronti a dare il massimo per stare nella top10 tutte le domeniche e trovare una buona costanza di rendimento. Il mio sogno resta il podio: non sarà facile, ma lavorando bene con la squadra tutto è possibile.”

Stefano Manzi: “Sono molto contento di correre per una squadra prestigiosa come il San Carlo Team Italia e di continuare a difendere i colori della Federazione Motociclistica Italiana che mi supporta sin da quando correvo nelle Minimoto. Essendo all’esordio nel Motomondiale il mio principale obiettivo sarà quello di imparare il più possibile: per un rookie il primo anno non è mai facile, ma cercherò, nel corso della stagione, di ottenere qualche buon risultato. Mi sto impegnando al massimo e ce la sto mettendo tutta per raggiungere questo traguardo.”

Andrea Tucci: “E’ una grande soddisfazione trovare conferma al San Carlo Team Italia per la stagione 2015 del Campionato Europeo Superstock600. Correrò nuovamente con una squadra molto professionale, dove si respira una grande armonia al box e si lavora bene insieme. La Kawasaki è una gran moto ed il team è il riferimento della categoria, cercherò pertanto di dare il massimo perché l’obiettivo è vincere il campionato.”

Michael Ruben Rinaldi: “Sono contento di tornare al Team Italia dopo le precedenti esperienze del 2011 e 2012 nella Coppa Italia e CIV, due anni fantastici che ci hanno visto insieme conquistare il titolo italiano Sport Production. Sono davvero entusiasta di arrivare in una squadra che vince da due anni, ereditando il posto di Franco Morbidelli e Marco Faccani, che si sono laureati Campioni nelle ultime due stagioni. Non nascondo che il mio obiettivo è di puntare alla vittoria del titolo, ma d’altronde correre con il San Carlo Team Italia nell’Europeo Superstock 600 è un’opportunità unica. Sono molto motivato: in vista dell’esordio stagionale mi sto allenato duramente, perché non voglio deludere nessuno, soprattutto me stesso. Darò più del 100 % in ogni curva, in ogni singola staccata, per far tesoro di questa splendida occasione e ripetere i risultati dei piloti che mi hanno preceduto.”

Marco Faccani: “Quest’anno debutterò nel Mondiale Supersport e non sarà affatto una stagione semplice, in quanto dovrò imparare quasi metà delle piste presenti nel calendario. Spero di poter concretizzare una stagione in crescendo, inizialmente con l’obiettivo di centrare piazzamenti nella top10, per poi migliorarmi nel corso del campionato.”