Motomondiale logo

Supersport, Assen: Cluzel scatterà domani dalla pole position

Pole position per Jules Cluzel, che si dimostra il più rapido del sabato olandese ad Assen; Kenan Sofuoglu e Patrick Jacobsen completano la prima fila.


Jules-Cluzel-Pole-Position-Assen

Jules Cluzel (MV Agusta Reparto Corse) si aggiudica la pole position del terzo round stagionale della Supersport, e lo fa nello storico tracciato di Assen, fermando il cronometro sul 1’38.015, e mettendo alle proprie spalle il leader della classifica generale Kenan Sofuoglu (Kawasaki Puccetti Racing), secondo con un decimo e tre di ritardo.

MV Agusta si conferma nuovamente prestante sul giro secco, ma dovrà dimostrare domani in gara di aver risolto i diversi problemi di affidabilità accusati nel recente passato (ultimo dei quali ad Aragon, quando la possibilità di lottare per la vittoria era ormai un dato di fatto). Lo statunitense Patrick Jacobsen (Kawasaki Intermoto Ponyexpres) completa la prima fila, mentre la quarta piazza è proprietà di Kyle Smith (PATA Honda World Supersport Team). Chiude la top5 Lorenzo Zanetti (MV Agusta Reparto Corse), che ha accumulato un vantaggio di tre decimi e mezzo dal connazionale Christian Gamarino (Team Go Eleven). Il francese Lacas Mahias (Kawasaki Intermoto Ponyexpres) si ferma in settima posizione, dando le spalle a Roberto Rolfo (Team Lorini) e Marco Faccani (San Carlo Puccetti Racing), debuttante di categoria e sempre più a suo agio con la propria moto. Gino Rea (CIA Landlords Insurance Honda) è decimo, mentre la parte centrale della quarta fila spetta a Ratthapark Wilairot (CORE” Motorsport Thailand), seguito a ruota da Kevin Wahr (SMS Racing) prima e da Fabio Menghi (VFT Racing) poi. Danny Schmitter (Team Go Eleven) taglia il traguardo in quattordicesima posizione, mentre Alex Baldolini (Race Department ATK#25) chiude la terza fila. Tra i successivi classificati, troviamo altri portacolori italiani, a partire da Riccardo Russo (CIA Landlords Insurance Honda), sedicesimo, sino a Luigi Morciano (Team Lorini), ventunesimo e presente ad Assen per sostituire l’infortunato Alessandro Nocco.

La gara della Supersport si svolgerà nella giornata di domani, e più precisamente alle ore 11.40, nel mezzo delle due manche della Superbike.