Motomondiale logo

Superstock1000 FP2, Portimao: Jezek fa la differenza

Una giornata nuovamente favorevole per i talenti italiani in competizione, interrotta dal miglior tempo di Jezek. Dietro di lui De Rosa e Savadori.

jezek superstock1000 portimao

jezek superstock1000 portimao

L’appuntamento con la Superstock1000 si rinnova automaticamente anche per la tappa europea del Gran Premio del Portogallo.

Il circuito di Portimao inaugura il weekend della prima settimana di giugno con le prove libere, che hanno segnato il miglior tempo di Ondej Ježek (Triple-M by Barni), insieme agli italiani Raffaele De Rosa (Althea Racing) e Lorenzo Savadori (Nuova M2 Racing).

Continua una stagione propensa per la nostra bandiera tricolore, infatti i giovani campioni nazionali occupano gran parte della classifica iniziale, proseguendo con Roberto Tamburini (Team MotoxRacing) e Ken Calia (Nuova M2 Racing). Al sesto posto entra in gioco Bryan Staring (Team Pedercini), seguito dai cugini francesi Sylvain Barrier (G.M. Racing) e Florian Marino (MRS Yamaha) che precede a sua volta il proprio compagno di squadra Kev Coghlan (MRS Yamaha). Chiude Decimo Jeremy Guarnoni (Team Trasimeno). Ad un passo dalla top ten anche Luca Marconi (Team Trasimeno), Federico D’Annunzio (FDA Racing Team) e Fabio Massei (EAB Racing Team).