Motomondiale logo

Superbike, Gara1: Sykes conquista Misano, 6° Biaggi

Il podio nel circuito made in Italy, vede Sykes alla conquista di Gara1 per quanto riguarda la Superbike. Secondo Rea, terzo Davies. Chiude sesto Biaggi.

Misano sbk gara 1

Misano sbk gara 1

Misano sbk gara 1

Il Misano World Circuit Marco Simoncelli, inaugura la domenica mattina con la prima gara della giornata per la Superbike. Alle prese con una temperatura diversa rispetto a quella delle prove nel weekend, tutto appare con la forma di un grosso punto interrogativo.

Dopo un inizio contraddistinto da tempi recuperabili e pochi punti di sorpasso a disposizione, il podio è tratto gloriosamente da Tom Sykes (Kawasaki Racing Team). Al vertice insieme al vincitore, troviamo Jonathan Rea (Kawasaki Racing Team) e Chaz Davies (Aruba.it Racing – Ducati Superbike Team).

Il primo italiano che fa da padrone di casa sul circuito di Misano è l’indiscusso Davide Giugliano (Aruba.it Racing-Ducati SBK Team) con la sua presenza scomoda per gli avversari. Leon Haslam (Aprilia RSV4 RF) divide la lunga serie di connazionali che ha controllato Gara1, iniziando dal sesto posto di Max Biaggi (Aprilia RSV4 RF), che dopo un weekend stellare delude qualche concreta aspettativa a causa della temperatura delle gomme. A lui seguono Ayrton Badovini (BMW Motorrad Italia SBK Team) e Michele Pirro (Aruba.it Racing-Ducati SBK Team). Chiudono le prime dieci posizioni Sylvain Guintoli (PATA HondaWorld Superbike Team) ed il compagno di squadra Michael Van der Mark (PATA HondaWorld Superbike Team). Out Niccolo’ Canepa (Grillini SBK Team).