Motomondiale logo

SBK, Carlos Checa impegnato in pista come collaudatore

Ritorno in pista del campione del mondo 2011 della Superbike Carlos Checa, il quale sarà impegnato, da oggi a giovedì, in una tre giorni di test al Mugello.


Carlos-Checa

Aveva lasciato una porta semi-aperta per Ducati Carlos Checa, il quale si era detto disposto a correre in soccorso della Casa di Borgo Panigale, almeno per quanto riguarda i test Superbike, nel caso ce ne fosse stato bisogno.

Al ritiro ufficiale dalle corse giunto nel 2013, per il pilota spagnolo era seguito un ruolo di ambasciatore; infatti quest’ultimo ha sempre prestato la propria immagine nel corso di eventi realizzati appunto da Ducati. Questa volta potremo vederlo di nuovo in pista ed in sella ad una Panigale R per una tre giorni di test al Mugello, che avrà inizio oggi e avrà termine giovedì 2 luglio. Tale compito sarebbe spettato al collaudatore in forze del team Superbike Luca Scassa, il quale però si è infortunato a Misano nel corso del Gran Premio del Mondiale delle derivate di serie, dove disputava una wild card e celebrava il proprio rientro alle corse dopo un lungo periodo di stop. Il pilota aretino è incappato nella frattura della clavicola destra, che lo terrà ancora per un po’ lontano dalle piste, permettendo però ad una leggenda di questo sport di vivere un ritorno, seppur piccolo, al passato. Queste le parole di Carlos Checa:

“Sono molto contento di avere l’opportunità di scendere di nuovo in pista in sella alla Ducati Panigale R Superbike. Il progetto sta crescendo costantemente e sono onorato e felice di poter dare anche il mio contributo. Spero, dopo aver tolto un po’ di ruggine, di poter dare un feedback utile al team. È passato un po’ di tempo dall’ultima volta che ho guidato una Superbike e ci tengo a precisare che non penso ad un rientro in gara. Tuttavia mi piace l’idea di rivivere alcune delle emozioni che mi hanno accompagnato in carriera e affronterò questi tre giorni di test con la massima concentrazione ed il massimo impegno.”

In questo momento della sua vita il campione del mondo 2011 della Superbike sta prestando il proprio talento e le proprie capacità alla “Champs Academy“, un programma di Elite del DRE (Ducati Riding Experience), il cui primo appuntamento ha avuto luogo proprio sul tracciato toscano e che ha visto Checa nei panni di istruttore.