Motomondiale logo

SUPERSPORT, Aragon: Vince Sofuoglu seguito da Krummenacher e Terol

Vince Sofuoglu, secondo Krummenacher e terzo l’idolo di casa Terol


Sofuoglu

Quest’oggi sul tracciato di Aragon ad avere la meglio, è stato il campione in carica Kenan Sofuoglu (Kawasaki Puccetti Racing); partito dalla prima piazza è rimasto in testa per tutta la gara, ha lottato  con coraggio contro il compagno di Team  Randy Krummenacher e l’avversario Jules Cluzel (MV Agusta Reparto Corse), che ha terminato la gara in quarta posizione.

Sul terzo gradino del podio c’è invece l’idolo di casa Nico Terol (Schmidt Racing), che per la prima volta in questa categoria, arriva così vicino alla vittoria.

I compagni di squadra del Team San Carlo Italia,  Bassani e Zaccone sono rispettivamente quinto e sesto, più rapidi di Caricasulo (Bardahl Evan Bros. Honda Racing) che invece chiude in settima piazza.

Il pilota Zulfahmi Khairuddin (Orelac Racing VerdNatura) in sella alla sua “verdona”, fa un ottima rimonta e dalla diciassettesima piazza da cui era partito, termina la gara in ottava posizione.

A chiudere la Top Ten troviamo Wahr (Gemar Balloons – Team Lorin), che precede il pilota italiano Gamarino (Team GoEleven).

Gara sfortunata per Roberto Rolfo, che ha dovuto abbandonare la griglia di partenza per un problema alla sua moto, stessa sorte anche per Lorenzo Zanetti che ha avuto un problema tecnico alla sua MV Agusta.