Motomondiale logo

Moto3, Valencia: Binder fa bottino pieno, Mir e Migno sul podio

Brad Binder non si accontenta e vince anche l’ultima gara dell’anno; Joan Mir è secondo e debuttante dell’anno, Andrea Migno 3°.

binder-vittoria-valencia

Brad Binder non si accontenta e vince anche l’ultima manche dell’anno nonostante alcuni problemi riscontrati nel corso della gara; nelle prime fasi della corsa infatti il campione del mondo ha un problema con la propria moto, è costretto ad un largo e perde contatto dal gruppo di testa (la rimonta prenderà il via dalla 22esima piazza) ma riesce a recuperare posizioni su posizioni e ad andare a vincere. Joan Mir guadagna la seconda piazza ed è il debuttante dell’anno 2016, lo segue sul terzo gradino del podio un ottimo Andrea Migno.

Ad un passo dalla top3 troviamo la coppia del Team Gresini con Enea Bastianini ad anticipare Fabio Di Giannantonio, entrambi in lizza per la vittoria quasi sino alla fine. In top 10 vi sono poi Juanfran Guevara, Jakub Kornfeil, Phillip Oettl, Jorge Navarro e Jorge Martín. La wild card Raul Fernandez conquista l’udicesima piazza e quindi 5 punti iridati, e dà le spalle a Darryn Binder, Bo Bendsneyder, Fabio Quartararo e Livio Loi.

Gli italiani nelle posizioni più arretrate sono Niccolò Antonelli, sedicesimo, Nicolò Bulega, diciasettesimo e penalizzato di dodici posizioni al via, Andrea Locatelli, ventesimo, Lorenzo Petrarca, ventottesimo, e Stefano Valtulini, trentunesimo.

Si ritirano Marcos Ramirez, Lorenzo Dalla Porta, e Gabriel Rodrigo che nella caduta coinvolge anche Francesco Bagnaia.