Motomondiale logo

Un libro di aneddoti per ricordare il pilota e la persona Luis Salom

La madre di Luis Salom, Maria, decide di svelare in un libro chi e come fosse suo figlio e per fare ciò chiede aiuto ai fan, perché raccontino i propri aneddoti.

Luis Salom 39

Luis Salom, un giovanissimo ragazzo, ricco di talento e con un grande cuore. Così lo ricordano in molti. Per chi abbia avuto il piacere di incontrarlo nel paddock del Motomondiale, Luis era una persona solare e sempre disponibile, pronto in ogni momento a realizzare le richieste dei propri fan, a fare una foto o ad autografare un cartellone, un cappellino… nonostante i ritmi serrati e i tanti impegni. Lui era lì, pronto ad ascoltarli con un bel sorriso stampato sul volto.

L’idea della madre di Luis, Maria, è proprio quella di raccogliere un insieme di aneddoti simpatici, di foto e di dediche per svelare il suo lato più personale. Per fare ciò, ha chiamato a raccolta i fan del mondo che suo figlio amava infinitamente, quello delle due ruote. Sulla pagina Facebook di Luis un paio di giorni fa è infatti apparso questo comunicato, qui tradotto:

“Buon pomeriggio,

Maria, madre di Luis, sente la necessità di raccontare in un libro com’era Luis. Crede che il modo migliore per farlo sia ripercorrere alcuni tra gli aneddoti più divertenti, e i ricordi allegri, descrivendo la parte più umana, con la collaborazione di tutti coloro che lo abbiano conosciuto o semplicemente seguito, e che vogliano raccontare la propria esperienza.

Saremmo grati a tutti coloro che vogliano partecipare a questa iniziativa, raccontando la propria esperienza, se ci inviassero i propri testi in formato Word – una pagina e mezzo… al massimo – a questo indirizzo di posta elettronica: luissalom39info@gmail.com . Allo stesso modo, potete condividere qualsiasi foto speciale con lui o di un tatuaggio con il numero 39, logo di Luis.

Molte grazie a tutti.”

Un’iniziativa che dà voce a tutti coloro che, in qualche modo, hanno vissuto la passione di Luis da vicino, e che ora sentono la sua mancanza. Un modo creativo per rendere omaggio al ricordo del campione e della persona Luis Salom.