Motomondiale logo

SBK, Gara 1: nona vittoria consecutiva a Donington per Sykes, cadute per Rea e Davies

Nona vittoria consecutiva sul tracciato di Donington per Tom Sykes; sul podio con lui Haslam e Lowes, rispettivamente in seconda e terza piazza.

Tom Sykes Donington SBK 2017

L’autore della pole position, Tom Sykes, porta a casa la nona vittoria consecutiva sul tracciato di Donington e lo fa a seguito del duello col compagno di box, Jonathan Rea, che invece ha avuto un problema con la gomma ed è incappato in un brutto high-side a quattro giri dal termine, quando occupava la seconda piazza.

Leon Haslam, presente qui come wild card per il Team Puccetti, sale sul secondo gradino del podio, sul quale troviamo ben tre piloti britannici grazie alla terza piazza di Alex Lowes. Marco Melandri perde dalle mani la medaglia di bronzo sul finale e si accontenta della quarta posizione. Top 5 per Michael van der Mark, seguito da Leon Camier, attardato di circa due secondi rispetto al pilota olandese. Leandro Mercado disputa una buona gara e fa sua l’ottava posizione, tagliando il traguardo prima di Chaz Davies, scivolato quando era in testa alla corsa e costretto alla rimonta conclusasi con l’ottava piazza. Nono e decimo piazzamento per Jordi Torres e Xavi Forés, mentre la zona punti è completata da Roman Ramos, Lorenzo Savadori, Eugene Laverty, Randy Krummenacher e Raffaele De Rosa.

Ayrton Badovini ed Alex De Angelis sono rispettivamente sedicesimo e diciassettesimo. Tra i ritirati di giornata troviamo poi Riccardo Russo, Stefan Bradl e la wild card Dixon.