Motomondiale

MotoGP, Red Bull Ring: altro successo per il binomio sempre più affiatato Lorenzo-Ducati

Terza vittoria stagionale per la coppia formata da Jorge Lorenzo e Ducati, sempre più affiatata e dimostratasi in grande forma al Red Bull Ring; sul podio con il numero 99 salgono Marquez e Dovizioso.

podio-Austria-MotoGP

Terzo successo marchiato dalla coppia Jorge Lorenzo-Ducati nella stagione 2018 della MotoGP. È infatti il numero 99 a vincere l’entusiasmante bagarre messa in pista da lui ed il connazionale Marc Marquez (Repsol Honda Team), più rapidi di tutti in questa giornata austriaca. Andrea Dovizioso (Ducati Team) tiene il ritmo dei due dominatori di giornata per diverse tornate ma alla fine cede il passo ai rivali a causa di un calo di gomme abbastanza rilevante. I tre del podio dimostrano nel corso del weekend di avere un passo nettamente superiore agli altri, il che viene poi replicato in gara. Ducati si conferma moto vincente al Red Bull Ring, ma questa volta è Lorenzo a portarla al trionfo.

Cal Crutchlow (LCR Honda) è nuovamente il migliore tra i piloti di un team satellite e si colloca in quarta piazza, a circa nove secondi e mezzo dal vincitore della corsa. Quinta piazza per Danilo Petrucci (Alma Pramac Racing), che a sua volta anticipa sul traguardo Valentino Rossi (Movistar Yamaha MotoGP), scattato dalla quattordicesima casella, Dani Pedrosa (Repsol Honda Team) ed Alex Rins (Team Suzuki Ecstar). Top 10 completata poi da Johann Zarco (Monster Yamaha Tech3) ed Álvaro Bautista (Angel Nieto Team). Punti iridati anche per Tito Rabat (Reale Avintia Racing), Maverick Viñales (Movistar Yamaha MotoGP), Andrea Iannone (Team Sukuzi Ecstar), autore anche di un dritto, Bradley Smith (Red Bull KTM Factory) e Takaaki Nakagami (LCR Honda). È invece più attardato Franco Morbidelli (EG 0,0 Marc VDS), diciannovesimo.