Motomondiale logo

MotoGP: importanti novità di mercato in ottica 2021

Si muove il mercato della MotoGP: Pol Espargaro sarà nel Repsol Honda Team per due anni, mentre Alex Marquez approderà al team LCR; rinnovo di contratto biennale invece per Franco Morbidelli in sella alla M1 del Team Petronas.


Un susseguirsi di notizie ufficiali quest’oggi per quel che riguarda il mercato della MotoGP. Si era già ampiamente fiutato nell’aria nelle scorse settimane ed ora ne abbiamo la conferma, Pol Espargaró nel corso delle stagioni 2021-2022 sarà pilota del Team Repsol Honda e compagno di squadra di Marc Marquez.

Il Campione del Mondo di Moto2 del 2013 andrà dunque a sostituire il minore dei fratelli Marquez, Alex. Sempre nella mattinata di oggi viene definito anche il futuro di quest’ultimo, il quale prenderà il posto di Cal Crutchlow sulla Honda del Team LCR. Cosa ne sarà del pilota britannico non è ancora noto. Una terza ed ultima notizia è quella del rinnovo biennale tra il team satellite Petronas e Franco Morbidelli, che continuerà dunque il proprio apprendistato nella classe regina del Motomondiale in sella alla Yamaha M1. Bisognerà attendere ancora per avere conferma sul nome del suo futuro compagno di squadra.

La line-up della prossima stagione va dunque ulteriormente definendosi, lasciando poche caselle vuote. Tra queste la più chiacchierata è sicuramente quella nel team factory Ducati, dove è stato al momento ufficializzato solo l’ingaggio di Jack Miller. I prossimi giorni e le prossime settimane ci forniranno un quadro più completo, ma soprattutto l’inizio della stagione 2020. Dopo tante modifiche al calendario infatti, questa domenica 19 luglio assisteremo alla prima gara dell’anno per quel che riguarda la MotoGP, che scenderà in pista a Jerez de la Frontera per due weekend di fila. Non ci resta che attendere che l’ambiente si surriscaldi anche e soprattutto in pista.