Ducati, offerta sempre più ricca in catalogo: esultano tutti, ora è pioggia di regali

La Ducati esalta i fan sia in pista che sul fronte del prodotto, ed ora arriva una grande proposta per voi. Tutti i dettagli.

Il marchio Ducati è un punto di riferimento, al giorno d’oggi, per ciò che riguarda le due ruote. Da ormai una decina d’anni, i risultati sul fronte del prodotto sono schizzati in alto, con vendite in costante crescita e delle linee capolavoro, che non possono lasciare indifferenti i clienti. La casa di Borgo Panigale, inoltre, ha iniziato a dominare anche in pista, dettando legge in MotoGP ed in Superbike.

Ducati grandi offerte
Ducati super opportunità – Motomondiale.it

La conferma ci arriva dai risultati ottenuti dalla Desmosedici e dalla Panigale V4 R, dei veri e propri capolavori di ingegneria, che anche sul fronte del marketing fanno una grande pubblicità a Ducati grazie ai successi in pista. A questo punto, andiamo a dare un’occhiata alle maggiori novità sulla famiglia Scrambler, di sicuro quella di maggior successo in assoluto in questi anni.

Ducati, ecco il nuovo catalogo per Scrambler

Sono tantissime le novità pensate per la Ducati Scrambler, che già era stata rinnovata lo scorso anno. Nuova la cover per il serbatoio, con la possibilità di scegliere fino a nove colori differenti. Nel catalogo accessori, troviamo un nuovo silenziatore Termignoni realizzato con una camicia verniciata in nero, allegato ad un fondello in fibra di carbonio. Inoltre, troviamo una fascetta in tinta tra il fondello e la camicia, che va a riprendere la colorazione di serie della moto.

Ducati Scrambler quante novità
Ducati Scrambler in mostra (Ducati) – Motomondiale.it

Al nuovo look si aggiunge anche un’alternativa sul fronte dei cerchi, che di certo non vi lasceranno delusi. Potrete infatti optare per una coppia di cerchi a raggi, con un canale verniciato di nero, in modo da mantenere una sorta di collegamento con gli altri elementi che compongono la ciclistica. La finitura dei suddetti cerchi può essere o nera o in acciaio lucido.

Troviamo, tra le novità più interessanti, anche il quickshift Ducati, che consente di inserire e scalare le marce senza dover usare la frizione o dover togliere le mani dall’acceleratore. In questo modo, avrete una cambiata molto più rapida senza dover perdere in fase di accelerazione, andando ad aumentare anche il comfort di guida, una sorta di cambio al volante come quello delle auto.

Inoltre, si può sfruttare un kit in alluminio che è frutto della partnership con Rizoma, in modo da garantire leggerezza e precisione ai vari componenti. Questa linea di accessori in alluminio riguarda il tappo del serbatoio, i contrappesi del manubrio, le leve del manubrio ed anche le pedane poggiapiedi. L’obiettivo della casa di Borgo Panigale è quello di garantire un aspetto che sia più filanete possibile, e per farlo, ci sono altre aggiunte.

Tra di esse, figurano gli specchietti retrovisori in alluminio ricavati dal pieno, e che sono molto più leggeri e più equipaggiati rispetto a quelli di serie. In abbinamento c’è anche un nuovo supporto per la targa posizionato più in alto, rendendo la moto ben più muscolosa ed aggressiva. Di certo, le possibilità non mancano.

Impostazioni privacy