Questa crossover italiana è l’incubo di Honda e BMW: prezzo e prestazioni da urlo, costa le metà

Novità importanti in Italia, con questo nuovo crossover che ora mette in grande crisi colossi come Honda e BMW.

L’Italia è da sempre conosciuta come una delle principali nazioni al mondo per quanto concerne la produzione di motori, sia essi adatti per le auto o per le moto. Le due ruote oggi stanno dando grandi soddisfazioni al Belpaese, tanto è vero che la Ducati è nettamente la regina delle corse.

Moto Guzzi V85 novità Italia crossover BMW Honda
Crossover italiano spaventa Honda e BMW (Canva – motomondiale.it)

Per questo motivo negli anni sono nate tante aziende che hanno saputo mettersi in mostra, mettendo anche in difficoltà dei colossi ambiti come Honda e BMW. La casa giapponese è quella che più di tutte in passato si è dimostrata vincente nel mondo delle corse, mentre quella tedesca è una delle più grandi novità.

Oggi infatti il colosso bavarese sta puntando a imporsi come la principale realtà della Superbike, con la crescita rispetto al 2023 che è impressionante. Il doppio successo in Gara 1 e nella SuperPole Race di Razgatlioglu sono un qualcosa di epico, con il turco che ha dimostrato l’immenso valore della propria moto.

La BMW dunque sta vivendo un periodo di profondi miglioramenti, tanto è vero che sono nate una serie di moto di altissima fattura, ma ora non c’è molto da fare con una grande rivale. Si tratta della Moto Guzzi, con la casa lombarda che ha saputo imporsi di recente sul mercato con un nuovo modello come la V85.

Moto Guzzi V85: la novità tutta italiana

In questi anni si è fatto sempre più accesso il senso di appartenenza italiano nei confronti di un sensazionale marchio come quello della Moto Guzzi. Il colosso lombardo infatti si è imposto sul mercato di recente con la V85, un modello che rientra perfettamente nelle preferenze del “The Clan”, il gruppo che formano i biker guzzisti.

Moto Guzzi V85 novità Italia crossover BMW Honda
Moto Guzzi V85 (Moto Guzzi Press Media – motomondiale.it)

Si tratta di una moto che si presenta, nella versione basilare della V85 Strada, con una lunghezza di 224 cm, una larghezza di 95 cm e con un peso di 226 kg. Il motore che monta al proprio interno è un bicilindrico da 850 di cilindrata che ha modo di erogare un massimo di 80 cavalli, con questo che le permette così di toccare un picco di 193,7 km/h,

Nella versione basilare si presenta già con una serie di innovazioni tecnologiche di primo piano, tanto è vero che si mostra con ben tre sistemi di guida: Road, Sport e Rain. Inoltre non manca il sistema del Cruise Control e il parabrezza lo si può posizionare in ben cinque posizioni diverse, senza poi dimenticare il display TFT da 5 pollici.

Si fa apprezzare anche per le due versioni decisamente più sportive, infatti la Moto Guzzi mette sul mercato anche la variante TT e quella TT Travel. I prezzi iniziano a essere abbastanza sostenuti per qualcuno, ma quando si ha di fronte delle moto del genere, la spesa è sempre giustificata. Per la Strada si parte da 12.499 Euro, mentre per la variante TT il valore di mercato inizia da 13.499 Euro e infine per la TT Travel si parte da 14.449 Euro, un affare vero e proprio per una delle moto più incredibili che si siano mai viste sul mercato italiano.

Impostazioni privacy