Moto, hai idea di chi sia il maggior produttore mondiale? Ecco la risposta

Il maggior produttore mondiale di moto è un vero e proprio colosso ed oggi vi daremo tutte le info sul suo record in tal senso.

Il mercato delle moto è in forte ripresa dopo alcuni anni piuttosto complicati, con un netto aumento delle vendite in tutto il mondo. Pensate che nel mese di aprile, in Italia, c’è stata una crescita di oltre il 21% nel settore moto e scooter rispetto a 12 mesi fa, un passo in avanti notevole che fa capire come il peggio, senza voler parlare troppo presto, sia ormai superato, con i costruttori che sono usciti al meglio dalla brutta situazione.

Honda scooter produttore moto
Motociclette, ecco un dato clamoroso (Canva) – Motomondiale.it

A fare la differenza, in gran parte, sono state le tante promozioni che i costruttori hanno messo a disposizione dei vari clienti che hanno così potuto acquistare i loro modelli preferiti a prezzi contenuti. Nelle prossime righe, vi parleremo di quelli che sono i maggiori produttori mondiali di moto, con un brand in particolare che domina la scena.

Moto, la Honda è il maggior produttore

A questo punto, andiamo ad analizzare quello che è il costruttore che produce il maggior numero di moto annualmente, e l’ultimo dato disponibile è quello relativo al periodo 2021, come riportato sul sito web “Motoskills.it“. Pensate che la Honda, dal gennaio al settembre di quell’anno, ha prodotto 12,4 milioni tra moto e scooter, con un netto aumento di produzione rispetto all’anno precedente.

Honda scooter produttore moto
La casa Honda continua a vendere moltissimi scooter come questo (Honda) – Motomondiale.it

La casa giapponese, come ben sappiamo, è un assoluto colosso, ed è anche uno dei marchi che è impegnato maggiormente nel motorsport. Al giorno d’oggi, tuttavia, la Honda sta facendo una fatica terribile sia in MotoGP che in Superbike, pur restando ampiamente il costruttore che più di tutti ha vinto nella storia del Motomondiale. Tornando a ciò che più ci interessa oggi, ovvero i produttori più grandi al mondo, c’è una sorpresa in seconda piazza.

Infatti, nella piazza d’onore troviamo la Yadea che grazie alla grande domanda sul mercato cinese ha fatto dei passi in avanti notevoli. Il podio è completato dalla Hero, che precede la ben più nota Yamaha, in quello che è comunque un dominio totale dell’oriente e dell’Asia. Quinta la Bajai Auto, che a dispetto del nome, ha anche un reparto moto molto diffuso. Segue la TVS Motor, davanti alla Suzuki ed alla Haojue. La top ten la completano la Zongshen e la Niu Tech, con la Cina che ormai fa paura in ogni ambito della mobilità mondiale.

Impostazioni privacy