Yamaha, super promozione per rimettere a nuovo la tua moto: non ci sono spese

Super promozione in casa Yamaha: adesso puoi rimettere a nuovo la tua moto senza pensare ad alcuna spesa aggiuntiva! Ecco tutti i dettagli dell’iniziativa.

Yamaha pensa ancora una volta a come coccolare i propri clienti e coglie nel segno! Stavolta sarà possibile rimettere a posto la propria moto, farla tornare come nuova, senza spese. È un’occasione che bisogna cogliere al volo: ecco tutti i dettagli dell’iniziativa.

Yamaha, super promozione per rimettere a nuovo la tua moto: non ci sono spese
Yamaha – Motomondiale.it

L’iniziativa in casa Yamaha sta già riscuotendo un ottimo successo ed è senz’altro merito della coccola al cliente che l’azienda ha deciso di fare. Oltre a cercare di attirare nuovi potenziali acquirenti, puntando su qualità e offerte, Yamaha ha messo anche in palio la possibilità di rimettere a nuovo la propria moto senza spese!

La Casa ha pensato infatti a un piano di finanziamento per le riparazioni, le manutenzioni e gli accessori a tasso zero. Un’occasione questa che difficilmente qualcuno si lascerà sfuggire. Di seguito tutto quello che c’è da sapere.

Yamaha, finanziamento a tasso 0 per riparare la propria moto: ecco tutti i dettagli

Yamaha ha deciso di offrire ai propri fedeli clienti la possibilità di rimettere completamente a nuovo la propria moto tramite un finanziamento a tasso zero. “Se hai finalmente deciso di far tornare la tua due ruote come nuova, non puoi perdere l’occasione dei piani di finanziamento per la riparazioni e accessori della tua moto“, si legge sul sito ufficiale come lancio della campagna.

Ma vediamo insieme nel dettaglio in cosa consiste l’iniziativa. Si può finanziare da un minimo di 500 euro fino ad un massimo di 20.000 euro per effettuare lavori di manutenzione, di riparazione e per gli accessori. Il tutto si può fare con un tasso zero ed è proprio questa la chicca offerta da Yamaha!

Yamaha, super promozione per rimettere a nuovo la tua moto: non ci sono spese
Yamaha – Motomondiale.it

Prendiamo per esempio la necessità di finanziare 3mila euro di costi di manutenzione. Il TAN sarà appunto a tasso zero così come pari a zero sarà l’anticipo da dover versare. La cifra potrà essere versata con 12 rate mensili, ognuna da 250 euro. Il costo finale ammonterà così a 3.056 euro, visto che il TAEG sarà del 3,44% e sarà fisso per tutto il periodo.

Interessi e istruttoria avranno così spese pari a zero. Produzione e invio lettera conferma contratto ma anche la comunicazione periodica annuale avranno un costo di 1 euro ciascuna. Per ogni rata ci sarà un incasso di 3 euro e l’imposta sostitutiva o di bollo avrà un costo di 16 euro. L’offerta resterà valida fino al 30 giugno del 2024.

Impostazioni privacy