Benelli TRK, la notizia preoccupa i motociclisti italiani: cosa sta succedendo

La Benelli sta progettando alcune delle moto più vendute in questi anni, ma per gli italiani si rischia una pessima notizia.

Il Gruppo QJ Motors è ormai uno di quelli più noti al mondo, con il colosso cinese che ha dimostrato di poter dare vita a una serie di marchi di eccelso livello. La Benelli è indubbiamente una delle migliori realtà in questo ambito, basti solo immaginare a come un modello come la TRK 502 prima e la TRK 702 abbiano saputo spopolare.

Benelli TRK 902 occasione Cina Italia novità mercato
Benelli, paura per gli italiani (Canva – motomondiale.it)

Il mercato italiano ormai vede le Benelli sempre più in alto nella lista di gradimento, per questo motivo la speranza è sempre quella di poter ammirare delle novità per quanto riguarda la casa marchigiana che lavora a stretto contatto con la Cina. La Benelli TRK 702 si presenta con una lunghezza di 222 cm, una larghezza di 91 cm e un’altezza da 141 cm.

Il motore che monta internamente è un bicilindrico da 700 di cilindrata che ha modo di erogare fino a un massimo di 76 cavalli. In questo modo la sua velocità di punta può toccare fino a 180 km/h, con la Benelli che sta puntando a migliorare sempre di più la gamma, anche se gli italiani tremano di fronte a una possibile notizia sconvolgente.

Benelli TRK 902: arriverà o no in Italia?

Di recente la Benelli ha annunciato al mondo intero il progetto che riguarda la creazione di un nuovo modello di TRK ancora più potente, con il passaggio così alla 902. Si tratta di un crossover innovativo che punta così a conquistare anche quella fetta di mercato maggiormente esigente e che richiede un rumore e una maggiore potenza.

Benelli TRK 902 occasione Cina Italia novità mercato
Benelli TRK 902 (YouTube – motomondiale.it)

Si tratterà di un modello che si presenterà con un peso di 230 kg, con delle ruote da 17 pollici per la versione basilare, mentre per la variante X ci sarà una ruota da 19 anteriormente. Il motore che monterà la Benelli TRK 902 si basa su di un bicilindrico da 904 di cilindrata che eroga un massimo di 105 cavalli, il che le darà modo di essere molto più prestazionale rispetto alle altre realtà della propria gamma, dato che toccherà i 215 km/h.

Una moto dunque eccezionale che però al momento non è ancora annunciata per il lancio in Europa. Si tratterebbe di un duro colpo soprattutto per gli italiani, considerando come abbiano già ampiamente dimostrato di avere amore e passione attorno al mondo della Benelli, con la 902 che prima o poi giungerà anche lei nel mercato del Vecchio Continente.

Impostazioni privacy