Affidabile e low cost, il nuovo scooter Yamaha fa tremare Vespa e SH: a quel prezzo è davvero una tentazione

Sul mercato arriva un nuovo prodotto Yamaha che con la sua tecnologia sfida dei mostri sacri nel suo segmento. Ecco come è fatto.

Ormai il mercato degli scooter presenta in pratica ogni mese decine di novità. Certo, andando a vedere le classifiche, i grandi classici non muoiono mai, anche perché riescono a tenere alta la testa grazie a continui aggiornamenti che gli permettono di stare al passo con i tempi. Viene da pensare alla Vespa o alla Honda SH. Ma comunque sono diverse le alternative che ciclicamente provano a mettere in discussione il loro regno.

Affidabile e low cost, il nuovo scooter Yamaha fa tremare Vespa e SH: a quel prezzo è davvero una tentazione
Arriva un nuovo scooter dal Giappone (Yamaha Motor) – motomondiale.it

Tra i marchi che spingono sempre di più con nuovi modelli c’è Yamaha, che oltre a occuparsi di nuovi brevetti ultimamente ha deciso di immettere sul mercato un nuovo scooter 125 che con le sue linee e la qualità promette di essere uno dei preferiti dagli italiani. Parliamo del RayZR 125, il più leggero nella gamma della casa giapponese con un peso di soli 99 kg.

Yamaha, la sfida ai big è lanciata

Con un peso così, questo scooter è adatto a chi deve muoversi agilmente in città, ma le forme invogliano anche ad andarci in due magari per qualche gita fuori porta.

L’aspetto è massiccio, con diverse plastiche che sembrano quasi rinforzate e che comunque danno un aspetto molto urban a questo modello. Le linee sono dinamiche, lo dimostra anche il design del faro centrale a LED, oltre alla luce di posizione a forma di Y inserita nello schermo sportivo del manubrio.

E’ un vero mix di tecnologia e praticità. Quest’ultima la sia apprezza soprattutto con il generoso spazio sottosella da 21 litri che permette di riporre la maggiore dei caschi integrali. Il cuore di questo scooter Yamaha è il motore Blue Core da 125 cc che garantisce prestazioni ma anche efficienza nei consumi.

Su questo modello c’è la tecnologia Power Assist, che permette al RayZR di avere un’accelerazione più rapida da fermo mentre lo Smart Motor Generator assicura delle partenze sì rapide ma anche molto silenziose.

Ecco il nuovo scooter Yamaha
Presentato il nuovo RayZR 12 (Yamaha Motor) – motomondiale.it

Ma, come dicevamo, è adatto veramente a chi si muove tanto in città, non solo per il peso ma anche per i consumi: con questa nuova tecnologia del motore la Yamaha garantisce un riduzione fino al 4%, merito anche del sistema Start & Stop che spegne automaticamente il motore quando si è fermi ai semafori o agli incroci. Il prezzo? Si parte da 2.299 euro.

Impostazioni privacy