Non solo Vespa, Piaggio guarda già avanti: lanciato lo scooter del futuro

Sembra che la casa italiana voglia guardare al futuro. Adesso, potete anche dimenticarvi la Vespa perché Piaggio ha altri piani. 

Il marchio italiano Piaggio è probabilmente una delle maggiori eccellenze nel nostro paese, non solo per quanto riguarda il settore delle due ruote ma più in generale, per la produzione di veicoli in assoluto. Con l’introduzione storica della Vespa nel primo dopoguerra, infatti, la casa italiana è riuscita a mettere in strada uno dei veicoli più popolari, famosi ed amati che si siano mai visti in assoluto.

Non solo Vespa, Piaggio guarda già avanti: lanciato lo scooter del futuro
Attenzione al nuovo Piaggio, un modello futuristico – Motomondiale.it

La casa italiana ovviamente non vive solo di gloria riflessa del passato ma si adopera per rimanere al vertice del mercato con modelli sempre nuovi e performanti. Di recente è arrivata una notizia che tutti stavano aspettando, ossia l’arrivo sul mercato di novità per quanto riguarda la gamma di un nuovissimo scooter. Sarà l’erede spirituale della Vespa? Può darsi. Le caratteristiche sono senz’altro interessanti.

Si tratta dell’importante Piaggio 1, uno scooter elettrico che la casa ha presentato nel 2021 e che sta ricevendo una serie di aggiornamenti a quanto riporta la rivista spagnola Motociclismo secondo cui il mezzo potrebbe presto ricevere aggiornamenti per renderlo ancora più performante. Si tratta in un certo senso del mezzo su cui Piaggio basa il suo futuro, vediamo il perché.

Il futuro – elettrico – di Piaggio

La casa italiana ha puntato molto su questo piccolo scooter, caratterizzato da un design moderno e dall’uso di un motore completamente a zero emissioni. L’ultimo aggiornamento del modello 1 ci ha regalato due versioni, una per neopatentati con la Patente AM da 2,3 kilowatt di potenza ed una per i titolari di Patente A1 con motore da 3 kilowatt e coppia di 90 nm che può toccare i 60 chilometri orari di velocità massima anziché fermarsi a soli 45. Due varianti molto popolari tra i centauri.

Piaggio prossimo scooter Vespa addio
Piaggio 1 (YouTube) – Motomondiale.it

Lo scooter si ricarica alla presa con rapidità, garantendo un’autonomia – in versione ECO e quindi abbattendo i consumi di corrente – pari a ben 85 chilometri, pochi meno di un’automobile ibrida in modalità full electric.

Secondo le informazioni della stampa spagnola – ma anche italiana – adesso la casa starebbe lavorando per migliorare ulteriormente potenza ed autonomia della gamma, forse deliziandoci anche con una versione più potente che non sfigurerebbe sul listino.

Sapete quale altro mezzo è nato con una gamma così ampia? La Vespa, ovviamente! Questo mezzo a due ruote ha già raccolto l’eredità del noto scooter italiano benché anche della Vespa esistano più versioni elettriche. Il prezzo rimane molto competitivo: si parte da 2.690 euro contro i 6.990 della Piaggio Vespa con motore elettrico, rendendolo una sorta di modello entry level.

Impostazioni privacy