È lei l’unica moto che fa tremare la nuova BMW GS: svelato il suo segreto, le rivali prendono nota

La BMW è uno dei marchi di punta nel mondo delle due ruote, ma c’è solo una moto che può duellare con la mitica GS.

Sta crescendo in modo evidente ormai la gamma delle moto di casa BMW, con il colosso tedesco che sta attraversando un periodo davvero d’oro per le proprie moto. Lo si vede infatti con la gamma GS che si sta perfezionando sempre di più, con la 1300 che è l’ultima realtà presente sul mercato e sono moltissimi gli appassionati che ne vogliono una.

È lei l'unica moto che fa tremare la nuova BMW GS: svelato il suo segreto, le rivali prendono nota
BMW ed Honda – Motomondiale.it

Con la R 1300 GS, la BMW ha dimostrato di poter lanciare sul mercato un colosso della strada, con le dimensioni che evidenziano una lunghezza da 221 cm, una larghezza da 100 cm e un’altezza della sella da 85 cm. Questo le dà modo così di pesare ben 215 kg, ma è il motore il vero punto di forza di questa moto.

Quest’ultimo infatti è un bicilindrico da 1300 di cilindrata capace di erogare fino a 145,5 cavalli. Ottime le prestazioni legate alla velocità, tanto che questo gioiello della strada ha modo di toccare i 225 km/h. Non si tratta di certo di un modello a basso costo, infatti per averlo serve una spesa base iniziale di ben 21.070 Euro, ma ora c’è una rivale che punta a metterla in crisi.

Honda Africa Twin Sports Adventure: che bolide

Le enduro stradali stanno vivendo un periodo davvero roseo nella propria storia, tanto è vero che l’ultima novità della gamma Africa Twin della Honda è un gioiello. Si tratta della Sports Adventure, una moto che si presenta con una lunghezza da 230 cm, una larghezza da 96 cm e un’altezza da 147 cm, con un peso complessivo di 224 kg.

BME R 1300 GS occasione moto Honda Africa Twin rivale
Honda Africa Twin Sports Adventure (Honda Press Media – motomondiale.it)

Il motore che monta internamente è un bicilindrico da 1084 di cilindrata che eroga un massimo di 102 cavalli, il tutto gestito da un eccezionale cambio che può essere o a sei marce o DCT, dunque automatico.

Questo aspetto è uno dei più interessanti per quanto concerne la Honda Africa Twin Sports Adventure, infatti si basa sulla presenza di due frizioni che sono coassiali, il che fa sì che ognuna di esse si basi su di un circuito elettro-idraulico indipendente.

Va detto però che se si dovesse scegliere il modello con cambio automatico, il peso del motore passerebbe dai 66,4 kg che si avrebbero con il cambio manuale a 74,9 kg. La Honda Africa Twin Sports Adventure è una moto di straordinario livello e che può mettere in crisi la BMW R 1300 GS anche per il suo prezzo, dato che parte da 19.290 Euro.

Impostazioni privacy