I grandi marchi sperano che questa moto non arrivi in Italia: sarebbe la fine, dominerebbe il mercato col suo prezzo

Una motocicletta che al momento non viene venduta in Italia potrebbe però sbarcare da noi. Se succedesse gli altri brand avrebbero una bella gatta da pelare per le mani… 

I vantaggi che una motocicletta ha rispetto ad una vettura a quattro ruote sono parecchi, specie in un periodo storico come questo. Il problema del parcheggio? Risolto, la posteggi dove vuoi. Il traffico? Diventa un brutto ricordo, facendo un po’ di slalom facendo attenzione a non infrangere il CDS! Il prezzo? In media, una motocicletta costa molto meno di un’automobile qualsiasi. Quella di oggi poi sarebbe da record, sotto questo punto di vista.

Moto a prezzo bassissimo
Una moto che costa così poco: è un sogno – Motomondiale.it

Diciamo “sarebbe” perché, al momento, non è disponibile in Italia nonostante il marchio che la produce sia una nostra eccellenza. Ma mai dire mai, le cose potrebbero presto cambiare. Gli ultimi anni sono stati semplicemente splendidi per il marchio Benelli, in grado di raggiungere più volte i vertici delle classifiche delle moto più vendute con la sua TRK che si rivela ancora una delle più vendute tra le due ruote.

La casa italiana naturalmente non opera solo sul nostro territorio ma si estende, con le proprie operazioni, un po’ in tutto il pianeta portando perfino in Cina che è la patria del low-cost per eccellenza dei modelli davvero splendidi. Oggi parliamo di uno su tutti che ha stregato gli italiani, quando questi hanno saputo del prezzo a cui viene commerciato…

La Benelli che sogniamo 

Da poco la casa Benelli ha presentato l’ultimo innesto per la saga TRK che però al momento non punta al nostro continente. Si tratta della Benelli TRK 522X, un modello che – come riporta In Sella – nasce per il momento come innesto esclusivo per il mercato interno cinese dove il brand ha un suo grande giro di affari. Le caratteristiche sono intriganti a dir poco.

Benelli moto low cost Italia quando arriva
La Benelli TRK522X sbarca in Italia? Tutta la verità (Benelli Press Media) – Motomondiale.it

Sotto il robusto telaio a tralicci realizzato in acciaio, batte un cuore d’eccezione: è il motore bicilindrico parallelo da 550 cc di cilindrata da 61 cavalli che consente anche ad un titolare di Patente A2 di guidare la due ruote. La due ruote vanta anche degli innovativi freni J.Juan che ben si sposano con il peso ridotto del modello rispetto alla 502 X, fari al LED per essere visibili anche di notte ed un monitor TFT che trasmette informazioni sulla moto al centauro, inclusa la pressione e la temperatura dei copertoni del mezzo.

Considerando che la sorella minore TRK502 viene venduta a meno di 6mila euro possiamo aspettarci un prezzo eccezionale per questo modello, fermo restando però che sarà valutato in Yuan dato che la due ruote sarà venduta in Cina e basta per il momento. Un suo sbarco in Italia però non è impossibile: non sarebbe la prima volta che un’esclusiva ha successo e viene estesa ad altre nazioni.

Impostazioni privacy