Casco, non sarà obbligatorio alla guida: la decisione suscita polemiche

Il casco è un elemento fondamentale per la sicurezza sulle due ruote, ma ora c’è una novità clamorosa. Ecco cosa cambierà.

Il mondo di moto e scooter può essere molto pericoloso se non si sale in sella con la dovuta concentrazione, ma anche nei casi in cui non si sia provvisti delle corrette misure di sicurezza. Tra di esse, il casco è senza dubbio l’elemento più importante, senza il quale si rischia la vita in caso di incidente. Oltre alla salvaguardia della propria persona, esso è fondamentale perché senza indossarlo si va contro il Codice della Strada, e si rischiano multe pesanti.

Casco non più obbligatorio
Casco che notizia – Motomondiale.it

Da decenni, ormai, il casco è obbligatorio per i motocicli, ciclomotori e per ogni mezzo motorizzato a due ruote, anche se va ci sono alcuni veicoli sui quali non vige l’obbligo di indossare questo strumento di protezione. Andiamo a vedere quali sono le ultime novità, con un’azienda che si è fatta sentire parecchio su un tema molto discusso.

Casco, ecco la grande novità

Un tema molto discusso in questi ultimi anni è quello dei monopattini elettrici, che il Governo ha spesso attaccato per la loro pericolosità, parlando anche dell’imposizione del possesso di una patente di guida per mettersi ai loro comandi. Ebbene, secondo quanto riportato dal sito web “Moto.it“, ci sarebbero delle grandi novità su questo tema, che si legano all’utilizzo del casco, che non è obbligatorio su questi veicoli.

Monopattino obbligo casco
Monopattino cambia tutto – Motomondiale.it

La Lime, ovvero una società che ha sede a San Francisco, ma che è attiva in tantissimi paesi, Italia compresa, si occupa di mettere a disposizione biciclette e monopattini elettrici, ed è presente in 12 città del nostro paese. Enrico Stefano, il Senior Public Policy Manager, si è fatto sentire, dichiarandosi contrario all’obbligo di utilizzo del casco per i monopattini.

Come detto in precedenza, il Governo si è spesso esposto sul tema dei monopattini elettrici, soprattutto nella persona del Ministro Matteo Salvini, che ha intenzione di regolarizzarli come se fossero dei normali motorini, dotando anche i proprietari dell’obbligo di indossare il casco, una proposta che non è piaciuta a tutti.

In un’intervista concessa a “La Stampa“, Stefano ha detto che l’obbligo di indossare il casco abbasserebbe la soglia di utilizzo dei monopattini elettrici da parte dei cittadini, dal momento che non tutti ne sono provvisti. Al momento, non c’è ancora il concreto rischio che l’uso del casco venga ufficializzato, ma visti i troppi incidenti che si stanno verificando, le cose potrebbero cambiare molto presto.

Impostazioni privacy