Quanto costa fare motocross? L’investimento non è alla portata di tutti

Il Motorsport si sa può risultare molto caro, ma non tutte le categorie hanno gli stessi prezzi. Ecco quanti soldi servono per iniziare una carriera nel Motocross.

La scuola italiana ci ha regalato straordinari interpreti come Cairoli e Lupino, ora impegnati nel progetto entusiasmante della Ducati, ma con listini sempre più alti diventerà sempre più complesso per gli italiani poter iniziare a muovere i primi passi sulle moto da cross. L’acquisto del mezzo (intorno ai 10mila euro) è solo il primo passo perché se si vuole eccellere non mancano le possibilità di prender parte a dei corsi.

Quanto costa fare motocross?
Tutti i costi di una carriera nel Motocross (Ansa) Motomondiale.it

Essere affiancati da istruttori professionisti permette di affinare la tecnica di guida, potendo anche puntare all’iscrizione in eventi e campionati. Molto dipende dall’obiettivo che ci pone all’inizio. Come in tutti gli sport prima ci incammina nel percorso e meglio è. A livello amatoriale le cifre sono piuttosto basse, ma in caso di sfide in piste serie allora cambia tutto. Vi sono appassionati che possiedono una moto da cross e si allenano da soli in piste gratuite.

Nel caso in cui, invece, si vuole fare di un hobby un vero e proprio lavoro il discorso cambia. I costi iniziali sono quelli più alti perchè occorre acquistare il mezzo e tutto il necessario per la manutenzione. Non deve mancare un carrello porta moto perché senza targhe non possono circolare in strada. Inoltre, occorre disporre di un cavalletto centrale e i vari prodotti come l’olio per oliare il filtro, quello per la catena, l’olio della miscela e tanti altri accessori.

Tutti i costi di una carriera nel Motocross

Si può iniziare anche a basso profilo con l’acquisto di una vecchia moto usata. Bisogna stare attenti a non ritrovarsi con una moto troppo usurata da anni di sgasate sui campetti o incidentata. Spesso sono avvenuti clamorosi tonfi e non sempre si fanno grandi affari. Poi occorre avere uno spazio in casa per conservarla e pulirla con uno idropulitrice, altrimenti ogni volta serve un lavaggio. Occorre avere un compressore per le gomme.

Il Motocross può risultare molto caro
I prezzi di una carriera nel Motocross (Ansa) Motomondiale.it

Non vanno dimenticati i costi elevati della benzina. La media di spesa per tutte le voci suddette è di 500 euro al mese. Poi vanno considerati i ricambi per alcuni componenti e l’attrezzatura tecnica. Ogni lezione di motocross supera le 50 euro, in media, all’ora. Per di più se si vogliono affrontare sfide ufficiali occorre partecipare con una tassa di iscrizione. Andrà considerata la trasferta e per tutti questi motivi si tratta di uno sport faticoso ed elitario per famiglie molto benestanti.

Impostazioni privacy