Esultano i motociclisti: il grande marchio torna sul mercato e rilancia la gamma, ora è ufficiale

C’è un’azienda che ha fatto la storia delle moto e che ora sta preparando il grande rientro, anche in Europa. Ecco quali sono i piani.

Il mercato delle moto è in fermento. Anche qui la rivoluzione elettrica è cominciata ma sta lambendo soltanto questo settore, mentre è in fase più avanzata nella produzione degli scooter. Tra le due ruote però c’è tanta voglia di marchi che hanno un legame forte con il passato. E per questo stanno tornando in auge delle aziende che erano scomparse dal mercato.

Torna sul mercato un mitico marchio di moto
Il ritorno di un grande marchio (Buell) – motomondiale.it

Su tutte, la Buell. Con sede a East Troy, Wisconsin, l’azienda è nata nel 1997 ed è riuscita a imporsi anche grazie all’aiuto della Harley-Davidson Motor Company, che ne ha avuto la proprietà fino alla chiusura, avvenuta nel 2009. Poi è tornata sotto il nome di Erik Buell Racing, sempre guidata da Erik Buell. E ora vuole davvero tornare in grande stile, non solo negli USA ma anche in Europa.

Buell, il marchio americano si ripresenta

Il marchio americano è stato sempre molto attrattivo per chi cerca moto naked ma anche sportive di un certo prestigio, merito delle linee e della qualità dei dettagli. Adesso vuole tornare a fare la voce grossa anche nel Vecchio Continente, facendo quel grande passo che tutti i fan si aspettano da tempo.

Sul mercato si rivede un noto marchio americano
Uno degli ultimi modelli del marchio americano (Buell) – motomondiale.it

Attualmente parliamo di una produzione piuttosto limitata. Nello stabilimento di Grand Rapids vengono create la supersportiva Hammerhead e la sorella naked 1190SX, oltre a una delle più apprezzate come la Super Cruiser e la tuttofare Supertouring. In listino c’è anche una delle endurone più particolari che ci siano in giro, la Baja Dune Racer, sviluppata attorno al bicilindrico a V di 1190 che è il cuore di tutta la gamma ma che si distingue per le sue forme molto stile prototipo. E a breve ci sarà anche una nuovissima Supercruiser.

Le ultime parole di Troy Devlin, Direttore del reparto R&D, fanno capire che a breve si partirà con la vendita delle loro moto in Canada, ma il passo successivo (e ben più importante) è l’Europa. Si comincerà dal Regno Unito, dove il marchio americano sta già cercando di costruire la propria rete commerciale. Secondo Bill Melvin, CEO di Buell Motorcycles, c’è al momento una forte domanda di motociclette Buell ad alte prestazioni in tutto il mondo. E ha confermato che l’azienda è pronta ad espandersi. Pare però che si dovrà attendere almeno fino al 2025.

Impostazioni privacy