Sold out in poche ore per questa moto, con quel prezzo era impossibile non acquistarla: che boom

Non potrete lasciarvi scappare un modello top che sta spopolando. Ecco cosa sta facendo impazzire gli appassionati.

I centauri nutrono un grande interesse per tutto quello che ruota intorno al mondo delle moto sportive. Possedere dei modelli di altissimo spessore è un sogno che si realizza per pochissimi. Vi sono tantissime dinamiche che possono influire sull’acquisto di una moto, ma la voce prezzo rappresenta quella più indicativa.

Sold out in poche ore per questa moto,
Non potrete lasciarvi scappare un modello top di moto – motomondiale.it

I bolidi stradali sono tra i più cari al mondo. Oltre a Ducati che domina anche in MotoGP, le moto giapponesi rappresentano il non plus ultra per affidabilità, qualità e prezzo. La Kawasaki è tra i brand più iconici della storia delle due ruote. Insieme ad Honda, Suzuki e Yamaha, nel Paese del Sol Levante, è il massimo prodotto di ingegneria. Nel corso della sua storia ha celebrato traguardi in molteplici settori di produzione, marino, terrestre, navale, aereonautico e spaziale.

Il logo Kawasaki, un antico ideogramma giapponese, il Kanji, è il simbolo del fiume che scorre. Tre barrette, nero su bianco, distanti tra loro disegnate con un pennello. Nel Motorsport sono arrivati risultati spettacolari che hanno reso mitico il verde delle Ninja.

Il lancio della H2, nella gamma della super sportiva stradale, ha ridato lustro alla Ninja. Il carbonio e la ricerca aerodinamica estrema di questo mezzo lo ha reso subito un punto di riferimento. La H2 è la moto stradale più potente prodotta in serie, con 231 cavalli a 11.500 giri, che salgono ulteriormente a 243 con il RAM Air in pressione.

Nonostante performance che sono più vicine alla pista che alla strada è omologata per la libera circolazione dove può raggiungere velocità di punta impressionati. La potenza massima sale a 310 CV e l’equipaggiamento risulta ancora più completo per il top di gamma, con monoammortizzatore Öhlins, quickshifter, cornering management e indicatore del grado di piega. Il prezzo sul mercato italiano è di 56mila euro, ma esiste una soluzione alternativa low cost.

Una moto da sogno tra le vostre mani

Il modello della Kawasaki Ninja H2R, by Lego, è andato già a ruba. Si tratta di una riproduzione in scala del top di gamma della casa di Kobe. Lego è un punto di riferimento per tutti gli appassionati di costruzioni. La cura dei dettagli dei mattoncini è estrema per il modello sportivo. Il 1° marzo 2024 l’offerta Lego su due ruote si è arricchita della Kawasaki Ninja H2R. In sole 72 ore è andato a ruba, costando appena 78 euro.

Il modello della Kawasaki Ninja H2R
Kawasaki, moto da sogno tra le vostre mani (Media Press) motomondiale.it

La Kawasaki Ninja H2R LEGO è un modello in scala 1:8 che riproduce, in modo fedele, le linee estreme del modello vero e proprio. Sono presenti le sospensioni, cambio a due velocità, motore a quattro pistoni articolato e persino il turbocompressore. Date una occhiata al video in basso dove trapelano tutti i dettagli del modellino. Sapete quanto viene a costare un treno di gomme in MotoGP? La cifra annuale vi farà impazzire.

Si tratta di un numero ridotto di mattoncini, circa 643, rispetto ai 2.000 e 1.500 circa, rispettivamente, di BMW M 1000 RR e Yamaha MT-10 ma è pur sempre un regalo spettacolare. Il modellino della Kawasaki è per i bambini dai 10 anni in su.

Impostazioni privacy